Cheesecake alle pesche (ricetta estiva)

Cheesecake alle pesche, ovvero come preparare un dolce quando siete in vacanza e non avete a disposizione forno, robot da cucina e impastatori vari. Ebbene, si può fare e anche senza troppi problemi, se ve lo state chiedendo 😀 Lo scorso ferragosto ero in vacanza e avevo voglia di preparare un dolce da servire a pranzo: cosa si può fare senza forno, senza fruste elettriche e senza altro ausilio se non un cucchiaio di legno? Il cheesecake alle pesche! E il risultato è stato apprezzato da tutti i commensali. Il cheesecake alle pesche è infatti un dolce fresco e cremoso, bello da vedere e non eccessivamente pesante, tanto che si gusta bene anche nelle giornate più calde. Per rendere ancor più saporito questo cheesecake alle pesche ho aggiunto delle pesche a pezzi nella crema, che hanno creato anche un bell’effetto cromatico (ho usato sia pesche bianche che gialle). Per la copertura del cheesecake alle pesche, poiché non avevo frullatori né minipimer, ho preparato una sorta di gelatina morbida con le pesche a pezzi leggermente sciroppate in acqua e zucchero: una delizia! A tal proposito, una volta terminata la stagione, potete preparare questo cheesecake alle pesche anche con pesche sciroppate, per gustarlo tutto l’anno 😉

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais

Ricetta del cheesecake alle pesche

Ingredienti per 6 persone (1 cheesecake di 18-20 cm di diametro)

Per la base del cheesecake alle pesche:

  • 120 g di biscotti secchi tipo digestive o petit (io ho usato i frollini senza glutine Galbusera)
  • 60 g di burro fuso
  • 10 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Per la crema del cheesecake alle pesche:

  • 350 g di Philadelphia
  • 60 g di panna fresca o di latte
  • 6 g di colla di pesce (per la versione senza glutine ho usato quella Paneangeli)
  • 20 g di zucchero
  • 2 pesche piccole

Per la copertura del cheesecake alle pesche:

  • 2 Pesche medie
  • 20 g di zucchero
  • 2 g di colla pesce
  • 4-5 cucchiai di acqua
  • Qualche fogliolina di menta

Procedimento (preparazione: 40 min. riposo: 4 ore)

Per preparare il cheesecake alle pesche iniziate dalla base: mettete in un mixer i biscotti e tritateli finemente. Io non avevo il mixer, quindi li ho messi in una ciotola (1) e, con pazienza, li ho sbriciolati con le mani fino a ridurli in polvere (2). Unitevi lo zucchero, il sale e il burro fuso (3).

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 1

Mescolate accuratamente con un cucchiaio per distribuire bene il burro, quindi versate il tutto in una teglia a cerniera di 18 cm di diametro, precedentemente rivestita di carta da forno (se non ne avete una di questa misura, consultate questo articolo per sapere come aumentare o diminuire le dosi degli ingredienti). Potete inoltre consultare questo articolo che vi spiega come foderarla in modo semplice e preciso. Distribuite i biscotti sul fondo, formando uno strato regolare e premendo bene con le mani perché si compatti (4). Mettete la base del cheesecake alle pesche a rassodare in freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema: fate ammollare 6 g di colla di pesche in acqua fredda; mettete in una ciotola il Philadelphia assieme allo zucchero (5) e lavoratelo a crema con un cucchiaio di legno o con le fruste elettriche (6).

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 2

Fate scaldare leggermente la panna o il latte sul fornello (non deve bollire), quindi toglietela dal fuoco e unitevi la colla di pesce precedentemente strizzata (7). Mescolate bene finché non si è sciolta del tutto e lasciatela raffreddare. Quando è fredda, unite la panna alla crema di Philadelphia (8) e mescolate accuratamente. Alla fine otterrete un composto cremoso e piuttosto sodo (9).

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 3

A questo punto sbucciate due pesche piccole e riducetele a cubetti (10), quindi unitele alla creme e mescolate per distribuirle bene (11). Riprendete la base del cheesecake, che ormai si sarà indurita, e versatevi sopra la crema, livellandola bene con il dorso di un cucchiaio (12). Mettete il cheesecake alle pesche a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 4

Trascorso il tempo di riposo, preparate la copertura: sbucciate due pesche e riducetele a cubetti. Mettetele in un pentolino assieme allo zucchero e all’acqua (13) accendete il fornello a fiamma bassa e fate cuocere per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo fate ammollare in acqua fredda 2 g di colla di pesce. Quando le pesche saranno morbide e avranno formato un po’ di sciroppo (14) toglietele dal fuoco e unitevi la colla di pesce precedentemente strizzata (15).

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 5

Mescolate accuratamente per scioglierla bene, quindi lasciate raffreddare (16). Quando la gelatina sarà tiepida, versatela sulla superficie del cheesecake alle pesche, distribuendola in uno strato uniforme (17). Fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Cheesecake alle pesche ricetta estiva il chicco di mais 6

Servite il cheesecake alle pesche guarnito con una fogliolina di menta fresca.

Se ti è piaciuta la ricetta del Cheesecake alle pesche, segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutti i dolci senza forno 😉

Precedente Pane senza glutine con folding – pieghe a 3 (ricetta passo passo) Successivo Peperoni ripieni con mozzarella e olive

7 commenti su “Cheesecake alle pesche (ricetta estiva)

  1. 40scalini il said:

    Wow !! questa mattina lo hai postato ed oggi l’ ho subito provata. Non abbiamo resistito alla tentazione e ne abbiamo mangiato una bella fetta appena trascorso il tempo di riposo in frigo. Fantastica !! diventerà una consuetudine GRADEVOLISSIMA.

  2. e cavolino chè bel cheesecake!!!!chè bei pezzettoni di pesche….mamma mia mi piace davvero un sacco!!!e tu sei super brava….una vera cuoca!!perchè non vai a masterchef?parlo sul serio fra

  3. Marina il said:

    Ciao, volevo fare la tua ricetta per la cheese cake ma non ho trovato la colla di pesce , solo gelatina in polvere Fabbri sostitutiva della colla di pesce, secondo te posso usaee la stessa dose?grazie

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Marina, non conosco questo prodotto :\ Sulla confezione ci sono istruzioni tipo la quantità consigliata per un tot di crema? Considera che qui dovrai gelificare circa 400 g di composto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.