Cetrioli ripieni di tonno

I cetrioli ripieni di tonno sono un antipasto freddo veloce e semplicissimo da preparare, un fingerfood originale e diverso dal solito che potrà tornarvi utile in queste sere d’estate, se avete deciso di organizzare un buffet freddo oppure un aperitivo in casa. I cetrioli ripieni di tonno sono una ricetta leggera e senza cottura, che stuzzica il palato senza appesantire. Per preparare i cetrioli ripieni di tonno non dovrete far altro che tagliare i cetrioli in modo da formare dei cilindri non troppo grandi, svuotarli di parte della polpa e riempirli con una mousse al tonno che si prepara in poche semplici mosse. Perfetti anche da preparare con qualche ora di anticipo, i cetrioli ripieni di tonno sono una ricetta alla portata di tutti, si presentano molto bene e sono adatti anche come antipasto leggero.

cetrioli ripieni di tonno antipasto freddo senza cottura ricetta facile e veloce il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Cetrioli
  • 100 g Tonno sott’olio (pesato sgocciolato)
  • 70 g Philadelphia (o altro formaggio spalmabile)
  • 4 Capperi sotto sale
  • 4 ciuffi Erba cipollina
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare i cetrioli ripieni di tonno iniziate lavando bene i cetrioli. Con un pelapatate, eliminate parte della buccia, lasciandone qualche riga qua e là (1). In questo modo otterrete un bell’effetto decorativo, ma se preferite potete anche eliminare la buccia completamente. Tagliate quindi il cetriolo a cilindri alti circa 3 cm (2). Con un coltello o con un levatorsoli privateli della parte centrale (3).

    cetrioli ripieni di tonno antipasto freddo senza cottura ricetta facile e veloce il chicco di mais 1 pelare e tagliare il cetriolo
  2. Otterrete così dei cilindretti cavi (4). La polpa che avete eliminato potete usarla per un’insalata di cetrioli o per preparare la salsa tzatziki. Passate quindi a preparare la mousse con cui farcirete i vostri cetrioli ripieni di tonno: dissalate i capperi, lavate e asciugate il prezzemolo e l’erba cipollina. Metteteli in un mixer (5) e frullate per qualche secondo, in modo da sminuzzarli bene. Aggiungete quindi il tonno ben sgocciolato e il formaggio spalmabile (6).

    cetrioli ripieni di tonno antipasto freddo senza cottura ricetta facile e veloce il chicco di mais 2 svuotare il cetriolo
  3. Frullate ancora per mezzo minuto, fino a ottenere una mousse soda e omogenea (7). Assaggiatela e, se serve, regolate di sale. A questo punto potete farcire i vostri cetrioli ripieni di tonno: usate una sac à poche oppure il manico di un cucchiaino per riempire i cilindri di cetriolo con la vostra mousse (8). Essendo piuttosto soda non colerà, ma rimarrà all’interno dei cetrioli. Decorate i cetrioli ripieni di tonno con un po’ di erba cipollina tritata.

    cetrioli ripieni di tonno antipasto freddo senza cottura ricetta facile e veloce il chicco di mais 3 farcire con la mousse di tonno
  4. Servite i cetrioli ripieni di tonno subito, oppure conservateli coperti in frigorifero per due-tre ore.

    Varianti: al posto del Philadelphia, potete preparare la mousse usando un altro formaggio spalmabile come la robiola o la ricotta. Se cercate altre idee per farcire i cetrioli ripieni potete provare la mousse di prosciutto cotto oppure la mousse al salmone affumicato.

    v_ cetrioli ripieni di tonno antipasto freddo senza cottura ricetta facile e veloce il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dei cetrioli ripieni di tonno segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ mentre qui puoi trovare tante idee fingerfood per buffet e aperitivi!

Precedente Pizzette di zucchine Successivo Zucchine all’aceto

Un commento su “Cetrioli ripieni di tonno

  1. Sono una rivelazione!!! Li ho fatti anche io qualche settimana fa (devo ancora pubblicare la ricetta) in forma di barchetta e devo dire che li ha mangiati anche il De Win a cui i cetrioli solitamente non garbano. Un bacio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.