SORBETTO ALLA FRAGOLA

Il SORBETTO ALLA FRAGOLA è una di quelle ricette che sul nostro blog mancava e che era nelle “cose da fare” da un sacco di tempo. Non c’è niente di meglio di un sorbetto per esprimere al meglio il gusto della frutta fresca. E poi la ricetta del sorbetto alla fragola è davvero semplice, si prepara in pochi minuti senza avere necessariamente una gelatiera molto costosa, va benissimo anche una di quelle che troviamo magari in offerta nella grande distribuzione. A differenza di un gelato, un sorbetto non contiene grassi, quindi al palato dà una sensazione molto più fresca, leggera, perfetto come dolce di fine pasto accompagnato da un frizzante flute di prosecco, oltre che come “”momento di gioia” in un caldo pomeriggio primaverile. Insomma, se non avete ancora mai provato a preparare un sorbetto di frutta, avrete una piacevole sorpresa, vedrete. E poi potrete provare anche il nostro SORBETTO AL LIMONE o il SORBETTO AL LAMPONE che è una vera golosità. Questo post poi mi rende felice anche per un altro motivo: finalmente sono riuscito a condividere con voi una foto della nostra cara amica Cristina. Si, la foto che vedete l’ha scattata lei, che oltre ad essere l’amministratrice del nostro gruppo (se non ci sei ancora iscriviti QUI) negli anni è diventata per noi un importante punto di riferimento e un affetto preziosissimo. Non mi stancherò mai di dirle GRAZIE e sono stato davvero fortunato ad incrociarla per caso sulla mia strada. Una di quelle poche cose belle che il mondo social mi ha dato. Quindi condividete nel gruppo le vostre foto, e mi raccomando, sorridete sempre,
Claudio.

sorbetto alla fragola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dose per 750 g di miscela
  • 260 gpurea di fragole (da circa 400 g di fragole intere)
  • 175 gacqua (1° dose)
  • 190 gzucchero
  • 35 gsciroppo di glucosio
  • 2 gfarina di semi di carrube
  • 90 gacqua (2° dose)

Strumenti necessari

  • Gelatiera

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete 10 g di zucchero dal totale, mischiateli insieme alla farina di semi di carrube e mettete da parte.

    Fate uno sciroppo con la prima dose di acqua e il restante zucchero e lo sciroppo di glucosio, mettete tutto in un pentolino e ponete sul fuoco sempre mescolando. Appena l’acqua inizia a sobbollire spegnete e lasciate raffreddare completamente.

    Lavate e mondate le fragole privandole del picciolo, poi frullate per bene con un frullatore ad immersione fino ad avere una purea che filtreremo con un passino stretto per trattenere i semini; per avere 260 g di purea di frutta dovremo partire da una quantità maggiore di frutti.

    Unire la purea allo sciroppo ormai freddo e miscelarli per bene. Prendiamo una piccola parte di questa miscela e riscaldiamola per qualche secondo a microonde o a fuoco bassissimo per sciogliervi i 10 g di zucchero con la farina di semi di carrube che avevamo da parte, riversiamo nel totale e mescoliamo bene.

    Aggiungiamo infine la seconda dose di acqua e dopo aver mescolato bene, poniamo in frigo e lasciamo riposare per qualche ora.

    Poi lo possiamo mantecare nella gelatiera fino a che non sarà completamente ghiacciato e compatto, di solito serviranno 40-45 minuti.

    Una volta mantecato riporlo nella vaschetta che useremo per conservarlo. Lasciare in freezer qualche ora prima di servire.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Nella nostra guida su come fare il gelato fatto in casa troverai tutti i nostri consigli. La trovi QUI.

    La ricetta di un sorbetto, come quella di un gelato, è bilanciata al grammo nei suoi componenti fondamentali che tengono anche conto degli zuccheri propri della frutta, quindi non si può cambiare frutta senza ribilanciare la ricetta.

    La farina di semi di carrube ha una funzione addensante e migliora la struttura e la consistenza del nostro sorbetto di fragola, quindi se abbiamo difficoltà a reperirla possiamo ometterla sacrificando però in parte il risultato finale.

    Per misurare piccole quantità come i grammi della farina di semi di carrube è utilissimo un bilancino di precisione come questo QUI.

    La gelatiera è un attrezzo fondamentale per la struttura e la consistenza del sorbetto come del gelato. Noi consigliamo le auto-refrigeranti come questa QUI perché sono le migliori.

    Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbe interessarvi anche il GELATO ALLA FRAGOLA, o la CHEESECAKE ALLA FRAGOLA oppure il TIRAMISE’ ALLE FRAGOLE.

CONSERVAZIONE

Il sorbetto alla fragola si conserva in freezer per due o tre mesi senza problemi.
Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.