Crea sito

Pizzette ragno per Halloween

Pizzette ragno.

Pizzette ragno

Vi ricordate le Pizzette di pasta sfoglia da buffet? Basta qualche oliva nera e si trasformano in PIZZETTE RAGNO per Halloween! Se state organizzando una festicciola a tema, una merenda o un buffet, queste non possono mancare.

Uno: sono veloci. Due: tutti impazziscono per le pizzette di sfoglia. Tre: sono troppo simpatiche! Vedo che vi ho convinti.

Ci vuole solo qualche minuto di pazienza per posizionare le zampette dei ragni, per il resto sono facilissime! Vi consiglio di farvi aiutare dai vostri bambini che si divertiranno un sacco a creare l’esercito dei ragnetti.

Sulla tavola faranno una bellissima figura, davvero perfette e mostruosamente buone!

PIZZETTE RAGNO

(Dose per una ventina di pizzette) 

  • 250 g di pasta sfoglia
  • 1 mozzarella
  • Salsa di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • 30 olive nere

Note

  1. E’ importante STRIZZARE bene la mozzarella prima di farcire le pizzette. 
  2. Per creare un solo ragnetto ci vuole un’oliva e mezza. 
  3. La ricetta per fare la PASTA SFOGLIA in casa, la trovate cliccando QUI

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate tutte le olive tagliate. Prendetene una, tagliate l’estremità che sarà la testa, tagliate a metà il resto, una delle due metà sarà il corpo, e l’altra metà tagliatela in quattro fettine che saranno zampette, altre quattro le recuperate con un’altra oliva.

Per capire meglio, guardate le foto dei passaggi nel post.

Proseguite così per tutte le olive che vi serviranno, ogni ragno deve avere una testa, un corpo e otto zampe (maledetti ragni!).

Accendete il forno a 200°C in modalità statica. 

Stendete la pasta sfoglia con l’aiuto di un mattarello ad uno spessore di 2/3 millimetri.

Con un coppasta tondo dal diametro di 6 centimetri ricavate i dischi per fare le pizzette e man mano spostateli su una teglia rivestita di carta forno. Se non avete un coppa pasta tondo, potete utilizzare anche un bicchiere come formina. 

Quando avrete formato tutte le pizzette di pasta sfoglia, con i rebbi di una forchetta bucherellate la pasta, altrimenti in cottura si deformano.

In una coppetta versate circa 100 g di salsa di pomodoro, salate e pepate.

Farcite ogni pizzetta con un cucchiaino da caffè di salsa e un pizzico di mozzarella, ben sgocciolata!

pizzette ragno

Ora appoggiate i pezzetti di oliva che compongono il ragno sulla mozzarella, le zampette cercate di posizionarle bene, dritte, tutte in fila, quattro da un lato e quattro dall’altro. Con delicatezza cercate di “spingerle” in modo che siano stabili.

Cuocete le pizzette a 200°C in modalità statica per 15 minuti circa, a seconda del vostro forno.

Sfornatele e lasciatele intiepidire qualche minuto prima di servirle! 

Sono buone anche a distanza di qualche ora, all’occorrenza potete anche congelarle.

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook, nel nostro numeroso e super attivo Gruppo Facebook e anche su Instagram, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.