Crea sito

Pupa e cavallo

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pupa e cavallo:

dalla tradizione abruzzese vi presento questi due dolci tipici della festività Pasqua nella quale le nonne, la sera del giovedì santo, preparano cavallini da regalare nel giorno di Pasqua ai nipotini maschi e pupe da regalare alle femminucce. Entrambe le figure portano un uovo sodo avvolto in 2 strisce di pasta incrociate, come simbolo di rinascita e di unione. E’ un golosissimo biscottone da inzuppo, sostanzialmente, ed ognuno di noi può decorarlo come meglio crede… In commercio si trovano tanti di quei confettini colorati da sbizzarrirsi. Questa è la mia versione con tanto di campanelline biscotto a decorare e buone da mangiare!!!


Se ti piacciono le ricette tipiche pasquali non perderti questa: Soffioni di ricotta abruzzesi.
La pupa e il cavallo
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 pupa ed 1 cavallo
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 250 gZucchero
  • 3uova medie
  • 3 cucchiaiOlio evo
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • q.b.Scorza di limone grattugiata
  • 2Uova (per decorare)

per decorare i miei dolci

  • q.b.palline arcobaleno
  • q.b.Codette al cioccolato
  • zucchero a velo a piacere

Preparazione

  1. Per preparare pupa e cavallo cominciare con il lavorare in una ciotola le uova con lo zucchero fino a formare una crema.

  2. Unire la farina setacciata con il lievito poco alla volta e, verso la metà cominciare ad impastare a mano, aggiungendo l’olio e la scorza di limone.

  3. Ottenuto un impasto liscio, far riposare un quarto d’ora. Stendere l’impasto con un mattarello e poca farina dopo averlo diviso in due. Disegnare la sagoma della pupa e ritagliarla con un coltello affilato.  

  4. Decorare a piacere e, con l’impasto avanzato, formare due striscioline che andranno a bloccare l’uovo.

  5. Infornare in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Nel frattempo ripetere le operazioni per il cavallo.

  6. Sfornare anche il cavallo e far raffreddare. UN CONSIGLIO: vi avanzerà dell’impasto,la mia idea in più è stata creare deliziose campanelle colorate…non si butta via nulla!!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,498 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.