Crea sito

Maltagliati e fagioli

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maltagliati e fagioli, perchè il grigiore ed il freddo non ci abbattano, cerchiamo la maniera di riscaldarci e darci un po’ la scossa.

Questi maltagliati sono fatti a modo mio, un impasto rigorosamente fatto in casa senza uova ma con tanto tanto gusto.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la pasta

  • 300 g Farina 00
  • 300 g Semola di grano duro rimacinata
  • q.b. Acqua
  • 2 pizzichi Sale fino

Per la minestra

  • 1 vasetto Fagioli cannellini precotti
  • 1 vasetto Fagioli rossi precotti
  • 1 Carota
  • 1 costa sedano
  • 3 Patate medie
  • q.b. Olio evo
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Impastare le farine con il sale e l’acqua fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico.

    Far riposare 20 minuti e preparare la minestra.

    In una pentola piena di acqua salata, portare a bollore i fagioli con poca acqua di conservazione, il sedano lavato, le patate ben lavate e tagliate a tocchetti e la carota lavata e sbucciata.

    Unire poco olio evo e continuare la cottura a fiamma bassa.

    Nel frattempo lavorare la pasta, tirandola in sfoglie sottili.

    Io ho usato la macchinetta tradizionale mettendo la manopola al numero 3.

    Tagliare la pasta in  rettangoli più o meno regolari con l’aiuto di un coltellino ben affilato.

    Infarinare un vassoio con farina di semola ed adagiarvi la pasta spolverizzata con altra farina.

    Portare la minestra a bollore e immergervi la pasta fino a cottura.

    Servire ben calda e buon appetito!

  2. Maltagliati e fagioli

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,299 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.