Crea sito

Le sagnette abruzzesi

Le sagnette abruzzesi, un tuffo nel passato, nella tradizione, nei profumi di una cucina casalinga, ricca di calore…Una pasta senza uova, ottima per accompagnare fagioli, ceci, lenticchie, da servire in brodo o più asciutte, semplicemente adatte a raccogliere e intrappolare tutto il gusto di un piatto semplice. Vi lascio questa che è una ricetta base, e una ricetta che amo particolarmente, diversa dal solito: sagne con cannellini e cicorietta. Ovviamente come tutte le ricette tramandate a voce anche questa ha le sue declinazioni, io ho preferito utilizzare una farina più rustica, ma ciò non toglie che potete usare anche una farina più raffinata, mantendendo le proporzioni. Un altro consiglio che spero possa aiutarvi, aggiungete poca acqua alla volta, così da regolarvi se usarla tutta o di meno a seconda della consistenza dell’impasto.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300semola di grano duro rimacinata
  • 150 mlacqua
  • 2 pizzichisale fino

Strumenti

  • Sfogliatrice

Preparazione

  1. Per realizzare le sagnette abruzzesi, sulla spianatoia versare la farina con il sale e aggiungere poca acqua alla volta impastando inizialmente con una forchetta e successivamente a mano, fino a ottenere una palla consistente e omogenea, non troppo morbida o troppo dura. Farla riposare qualche minuto sotto un canovaccio prima di lavorarla. Dividere l’impasto in porzioni simili e tirarlo con la sfogliatrice, o se siete esperti con un mattarello, in sfoglie non troppo sottili. Suddividere le sfoglie in strisce larghe circa circa 5 cm e lunghe 10 a farle riposare all’aria aperta così da asciugarle. Successivamente spolverizzarle con farina, sovrapporle e ritagliarle in striscioline da circa mezzo centimetro. Sistemarle in un vassoio di carta, sempre aggiungendo altra farina per evitare che si attacchino tra loro, e conservarle fino al momento di utilizzarle con il condimento scelto.

  2. le sagnette abruzzesi
/ 5
Grazie per aver votato!

 5,762 total views,  13 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.