Crea sito

Cipolle bianche caramellate

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cipolle bianche caramellate, ottime per guarnire piatti come contorno, insaporire la farcitura di tante ricette e arricchire i vostri panini fatti in casa, in un’ idea semplice e sfiziosa…. Io ho utilizzato le cipolle bianche tenere e delicate, ma prossimamente le rifarò con quelle di Tropea per un piatto ancora più intrigante e sfizioso!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcipolle bianche
  • 1 bicchiereacqua
  • 30 gzucchero di canna
  • 1 cucchiaioburro
  • 1 pizzicosale fino

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Per realizzare le nostre cipolle bianche caramellate, tagliare le cipolle in fettine sottilissime, dopo aver eliminato le estremità e la buccia. In una padella rosolare un po’ di burro ( in alternativa potete utilizzare ance del buon olio extravergine di oliva). Unire le fettine di cipolla e mescolare con un cucchiaio di legno. Versare lo zucchero di canna e il pizzico di sale e far ammorbidire le cipolle. Aggiungere l’acqua e proseguire la cottura per 20 minuti con un coperchio, mescolando spesso. Togliere il coperchio e, a fiamma bassa, continuare a cucinare le cipolle.

  2. Piano piano le cipolle cominceranno a scurirsi e a lucidarsi. Una sola raccomandazione : non dimenticatevi di girarle in questa fase, per evitare che si attacchino. Per evitare che accada potete aggiungere ancora poca acqua. Come le cipolle saranno morbide e scure, toglietele dal fuoco e utilizzate a vostro piacimento.

  3. Cipolle bianche caramellate
/ 5
Grazie per aver votato!

 1,382 total views,  2 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.