Crea sito

Panini neri – ricetta con carbone vegetale

Panini neri con carbone vegetale…li adoro!!!

Dopo il successo dei miei burger buns, ovvero i classici panini per hamburger, ho deciso di rifarli utilizzando il carbone vegetale che mi ha regalato una cara amica. Sono sofficissimi, ideali per essere gustati da soli o per essere farciti…a voi la scelta 🙂

Se cercate la ricetta dei panini per hamburger classici cliccate qui.
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 450 gFarina 00
  • 50 gcarbone vegetale
  • 125 mllatte intero
  • 125 mlacqua
  • 50 gBurro
  • 20 gzucchero
  • 10 glievito di birra fresco
  • 10 gsale fino

Per la superficie:

  • q.b.latte
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione

  1. Spezzettate il lievito di birra e scioglietelo in un po’ di acqua tiepida presa dalla quantità totale.

    Nella ciotola della planetaria versate la farina setacciata insieme al carbone vegetale e lo zucchero; aggiungete il lievito disciolto nell’acqua ed iniziate ad impastare con il gancio, a velocità bassa.

    Unite, quindi, l’acqua rimanente, poca alla volta, alternandola al latte tiepido. Dopo 3 minuti aggiungete il sale, poi il burro ammorbidito, un pezzo alla volta (aspettate sempre che il pezzettino di burro sia stato ben assorbito dall’impasto prima di aggiungerne un altro) 🙂

  2. Impastate a velocità media per circa 15 minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio, elastico e ben incordato.

    Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta d’olio, copritelo con la pellicola e fatelo lievitare per circa 3 ore. L’impasto dovrà raddoppiare il suo volume 😉

    Trascorso il tempo della lievitazione, ribaltate l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata; appiattitelo delicatamente con le mani e suddividetelo in 8 parti uguali (di circa 80 grammi ciascuna).

  3. Su ogni pezzetto di impasto fate un giro di pieghe circolari come indicato nel mio video e formate i panini.

    Ecco il video delle pieghe 🙂 https://youtu.be/99bIhnyF22o

    Fate lievitare i panini neri al carbone per 2 ore coperti con la pellicola. Dovranno raddoppiare il loro volume.

  4. Spennellate i panini con il latte e decorateli con i semi di sesamo.

    Accendete il forno a 180 gradi (modalità statica) e posizionate sul fondo un pentolino pieno di acqua. Infornate i panini neri e cuoceteli per 30 minuti.

    Sfornate i panini e fateli raffreddare su una gratella.

Consigli:

Potete congelare i panini quando saranno completamente freddi 🙂

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

2 Risposte a “Panini neri – ricetta con carbone vegetale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.