Torta salata formaggio e finocchi

Questa torta salata formaggio e finocchi, nutriente e davvero appetitosa, è una ricetta facile e piacevole da non mancare di preparare nel periodo in cui sul mercato abbondano i finocchi. 

Amo molto preparare torte salate e quiches di tutti i tipi, perché offrono un’infinita combinazione d’ingredienti che permettono di variare facilmente il menu…inoltre a volte possono rappresentare un ottimo piatto unico, si prestano perfettamente per buffet e cene con amici e si preparano facilmente, spesso anche in anticipo così da trovarle pronte e solo da riscaldare al rientro a casa.

torta salata formaggio e finocchi

Torta salata formaggio e finocchi

Ingredienti per una tortiera da 24 cm.

Per la base

Per la farcitura

  • finocchi, 500 grammi (netto)
  • scalogno, due medi
  • emmentaler (o pecorino fresco), 250 grammi
  • formaggio grattugiato, 30 grammi
  • ricotta fresca, 80 grammi
  • uova, due + un tuorlo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b. 

Preparazione

Preparare la pasta matta (cliccare sul link per leggere gli ingredienti ed il procedimento), avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare per una mezz’ora. Nel caso si usasse la pasta brisè già pronta saltare questo passaggio.

Pulire i finocchi eliminando gli strati esterni più coriacei, lavarli e affettarli sottilmente. Sbucciare e tritare gli scalogni.

In un tegame far riscaldare un paio di cucchiai d’olio e farvi rosolare leggermente gli scalogni.

Unire i finocchi, sale e pepe, mescolare e far insaporire per un paio di minuti.

Aggiungere poca acqua e far cuocere coperto e a fiamma bassa per circa 20 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Stendere la pasta in una sfoglia sottile e con essa rivestire il fondo e le pareti di una tortiera. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Tagliare il formaggio a fettine, lasciandone da parte 50 grammi in un pezzo unico.

In una ciotola sbattere le uova ed il tuorlo con il formaggio grattugiato e la ricotta. Aggiungere una generosa macinata di pepe nero.

Foderare la base della torta salata con il formaggio affettato, quindi coprire con i finocchi.

Versare sui finocchi il composto di uova e formaggio e mettere in forno già caldo (180°) per 25 minuti circa. 

Grattugiare il formaggio rimasto.

Estrarre la tortiera dal forno, cospargere uniformemente la superficie con il formaggio grattugiato e rimettere in forno ancora per 10 minuti a 200 gradi: si formerà una leggera crosticina dorata.

La nostra torta salata formaggio e finocchi è pronta, ottima servita calda e filante o anche tiepida. 

torta salata formaggio e finocchi a

Se la torta salata formaggio e finocchi ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Google+, Twitter e Pinterest!

Precedente Plum cake speziato zucca e cioccolato Successivo Cuccia dolce e salata, ricetta siciliana

17 commenti su “Torta salata formaggio e finocchi

  1. piattiprontiinunattimo il said:

    Una torta molto gustosa; la voglio preparare nei prossimi giorni…poi ti faccio sapere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.