Crea sito

Cavolo rosso marinato, contorno ideale per lesso e arrosto

Il cavolo rosso marinato è una stuzzicante e colorata ricetta per preparare un ottimo contorno: in particolare, il suo leggero e piacevole agrodolce  si accompagna perfettamente a bolliti e arrosti. Chi non amasse il contrasto dolce-agro del piatto può semplicemente omettere l’aggiunta dello zucchero. La stessa ricetta si può preparare anche con il cavolo verza.

Il cavolo rosso, ricco di selenio e vitamina C, appartiene alla numerosa famiglia delle Crucifere  (o Brassicacee): il suo bel colore rosso deriva dalle antocianine,  sostanze ricche di pigmenti idrosolubili, con grandi proprietà antiossidanti e antiradicaliche.

Il cavolo rosso, anche se di antiche origini mediterranee, è un ortaggio molto presente nelle cucine nordiche e le sue maggiori coltivazioni si trovano in Germania, Olanda, Russia, Francia, Polonia e Danimarca. Viene utilizzato solitamente per realizzare zuppe e contorni, e gli ingredienti con cui viene preparato sono mele, cipolle, zucchero, aceto e spezie varie. Soprattutto nel periodo natalizio il suo utilizzo, insieme a marroni e arance, accompagna tradizionalmente l’oca o l’anatra arrosto. 

cavolo rosso marinato

Cavolo rosso marinato 

Ingredienti

  • cavolo rosso, 1 kg
  • aceto di mele, 200 ml
  • brodo vegetale q. b.
  • alloro, un paio di foglie
  • ginepro, tre bacche
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b. (nella  ricetta originaria c’e il burro al posto dell’olio) 
  • cannella, mezza bacca (facoltativa)
  • una mela (facoltativa)
  • zucchero integrale di canna, due cucchiaini (facoltativo)

Preparazione

Dividere il cavolo in quattro parti, eliminare il torsolo e le foglie più dure.

Tagliarlo a striscioline sottili.

Fare cuocere per quindici minuti in acqua bollente salata con il ginepro, l’alloro e la cannella, poi sgocciolarlo e metterlo in una ciotola piuttosto grande.

Condire con sale e pepe, versare poi sui cavoli l’aceto addizionato di una stessa quantità di acqua.

Lasciare riposare per qualche ora (almeno due).

Trascorso il tempo della marinatura scolarli e strizzarli bene.

Sbucciare la mela e tagliarla a fettine.

Aggiungere il cavolo rosso e le fettine di mela in un tegame dove si saranno messi a riscaldare un paio di cucchiaio d’olio.

Versare il brodo e lo zucchero e lasciare cuocere coperto, a fiamma bassa, per circa 30 minuti, rigirando un paio di volte: a fine cottura il cavolo deve essere morbido ma non sfatto. 

 Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter  e Pinterest!

10 Risposte a “Cavolo rosso marinato, contorno ideale per lesso e arrosto”

  1. Adoro l’agrodolce, e questo contorno deve essere buonissimo! Secondo te, se ne preparo in quantità come sipuò conservare?

  2. Bellissima ricetta Vittoria……..Mi piace molto il cavolo rosso, ma così devo provare a farlo.
    Complimenti nel tuo blog trovo sempre nuove e ottime ricette. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.