Melone giallo alla menta

Per gustare al meglio il melone giallo e servirlo come antipasto o stuzzichino ho copiato  questa ricetta semplicissima che ne valorizza la freschezza ed il sapore. L’ho assaggiato a cena da alcuni nostri amici che l’avevano a loro volta importata in seguito ad una loro vacanza in un paese esotico di cui non ricordo già più il nome. Ero con marito e figlio e il melone giallo associato alla menta fresca ci ha conquistati immediatamente ottenendo all’unanimità il nostro gradimento, quindi abbiamo adottata immediatamente questa ricetta ed ora è diventata una “ricetta della casa” per noi.

Ingredienti: melone giallo, limone, alcune foglioline di menta fresca (io ho messo la piperita, quella con foglie allungate ed appuntite).

Preparazione: tagliare la scorza al melone, l’operazione più noiosa, fare a fette, togliere i semi, quindi tagliare la polpa a cubetti e cospargerla con il succo di limone e le foglioline di menta fresca. Servire freddo con alcuni stuzzicadenti. L’ideale per rinfrescare queste giornate calde! E se avete ospiti resteranno affascinati per la trovata. La menta fresca è dissetante e rinfrescante, vale la pena tenerne delle piantine fresche magari in un vaso, che sono addirittura infestanti, nel senso che crescono e si moltiplicano facilmente e rapidamente.

La ricetta più facile e veloce che io abbia mai preparato!

[banner]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.