Budino di zucchine


Il budino di zucchine è un piatto sofisticato che ho sperimentato ad una cena con amici che hanno gradito il sapore senza considerare la presentazione… avrei dovuto usare degli stampini invece che una pirofila troppo larga per gli ingredienti utilizzati. Inserisco comunque la ricetta sperando che a chi vorrà cimentarsi riesca meglio che a me. E vi ricordo che potete utilizzare i fiori di zucca fritti o per farcire una pizza

Ingredienti: 400 g di zucchine novelle con il fiore, 100 g di robiola, 3 uova, 20 g di formaggio grana grattugiato, 1 scalogno, noce moscata, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Preparazione: cucinare le zucchine per pochi minuti a vapore. Tritare lo scalogno e farlo stufare in un pentolino con l’olio per 5 minuti a fiamma bassa. Mescolare zucchine, robiola, uova, grana, noce moscata, sale e pepe in un robot da cucina fino ad ottenere una crema omogenea. Ungere 4 stampini, o una terrina e appoggiarci i fiori di zucca, quindi versare la crema e ripiegare i petali per chiudere il budino. Sistemare gli stampini all’interno di una pirofila con due dita di acqua calda e cucinare per 20 minuti circa nel ripiano basso del forno.

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.