Zuppa di cozze e calamari

La Zuppa di cozze e calamari è un secondo piatto ma direi anche piatto unico perchè a giudicare dalla quantità di pane con cui l’ abbiamo accompagnata è diventato unico !! Una ricetta semplice e saporita con tutto il sapore del mare, soprattutto se vi affidate al vostro pescivendolo di fiducia. Una versione al pomodoro che diventerà un sugo gustoso che vi farà sembrare in riva al mare..ve lo prometto!

  • 800 gr di calamari
  • 500 gr di cozze (o muscoli)
  • 1 spicchio d’ aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 600 ml di pomodori pelati 800
  • olio extravergine d’oliva
  • sale fino
  • pepe nero
  • prezzemolo 

Per preparare la Zuppa di cozze e calamari iniziamo a preparare la base del sugo. In un tegame bello capiente mettiamo un filo d’ olio e lo spicchio d’ aglio sbucciato e schiacciato, lo lasciamo soffriggere un minuto in modo da far sprigionare il suo sapore. Adesso versiamo i pomodori pelati e si lascia cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti mescolando ogni tanto. Adesso potete togliere l’ aglio. Aggiungete i calamari puliti e tagliati in pezzi. (Potreste anche fare un’ altra rosolatura a parte ma io ho riscontrato che facendo così non si perdono i loro succhi, perchè si vanno ad aggiungere al pomodoro.) Regolare di pepe e sale ma mi raccomando pochissimo sale perchè col pesce è sempre meglio andarci piano. In una padella a parte facciamo aprire le cozze coprendole con un coperchio a fiamma bassa per qualche minuto. Le aggiungiamo ai calamari e mescoliamo bene continuando la cottura un paio di minuti per far sì che si insaporisca il tutto. Se il sugo si fosse restrinto troppo potete aggiungere un pochino di acqua di cottura delle cozze. Cospargere di prezzemolo tritato e la vostra Zuppa di cozze e calamari  é pronta!

 

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia pagina Facebook  avrò l’onore di pubblicarla in un album con tutte le ricette  fatte da voi

 

(Visited 113 times, 92 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.