Torta Sacher di Ernest Knam

La Torta Sacher di Ernest Knam non ha bisogno di presentazioni.. la Torta Sacher in generale non ha bisogno di presentazioni.. è un dolce al cioccolato farcito con la confettura di albicocche che si serve accompagnato da panna fresca montata.. la sua fama si è diffusa in tutto il mondo e anche se migliaia di persone continuano a prepararla la ricetta originale è custodita gelosamente a Vienna e non viene rivelata a nessuno, noi nel dubbio ci fidiamo e affidiamo alla versione realizzata da Ernst Knam, una vera garanzia quando si parla di cioccolato..
75 gr di cioccolato fondente al 60%
65 gr di burro Lurpak
20 gr di zucchero a velo
i semi di una bacca di vaniglia

3 uova
90 gr di zucchero
65 gr di farina
un pizzico di sale
confettura di albicocche
Per la cioccolata per la copertura :
200g di panna fresca
250g di cioccolato fondente al 60%
Per preparare la Torta Sacher di Ernest Knam si comincia così.. fondere il cioccolato col burro e lasciare intiepidire.. montare i tuorli con lo zucchero semolato e quando saranno ben bianchi e spumosi unire la vaniglia, il pizzico di sale e il composto di cioccolato mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto di uova.. a parte montare gli albumi con lo zucchero a velo, quando saranno a neve ben ferma unire la farina setacciata mescolando sempre con una spatola dal basso verso l’alto.. unire adesso gli albumi amalgamando bene,
imburrare e infarinare lo stampo prescelto e versare il composto.. cuocere a 170°c per 35-40 minuti, ma fate sempre la prova stecchino perchè ogni forno è differente.. far raffreddare e poi sformare.. tagliarla orizzontalmente in due dischi e spalmare un disco con la confettura di albicocche, ( in questo caso la quantità è a piacere, ovvio che se è bella carica sarà più golosa la torta e meno asciutta ).. sovrapporre il secondo disco e spalmare un pò di confettura sulla superficie della torta e sui bordi.. adesso spezzettare il cioccolato in una ciotola e scaldare la panna in un pentolino e portarla quasi a bollore.. aggiungervi il cioccolato e mescolare fino a che sarà completamente sciolto.. posizionare la torta su una gratella e versare partendo dal centro della torta la ganache cercando di coprire bene ovunque compresi i bordi.. fate in modo che sia una copertura omogenea.. a piacere scrivete col cioccolato restante ( volendo potete utilizzare quello colato) la classica scritta ” Sacher” .. trasferire la torta sul vassoio dove intendete servirla e metterla in frigorifero per farla rapprendere.. la vostra Torta Sacher è Pronta!!
 

(Visited 6.780 times, 84 visits today)
Precedente Plume cake pere e crema di castagne Successivo Funghi trifolati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.