Plume cake pere e crema di castagne

Il Plume cake pere e crema di castagne è un dolce morbidissimo e goloso.. le pere con la Crema di marroni formano un’ accoppiata davvero vincente e piacerà molto ai vostri bambini.. inutile dire che è perfetto a tutte le ore, colazione, merenda o fine pasto.. ho utilizzato delle pere Abate belle mature ma sode.. il Plume cake pere e crema di castagne è un dolce che resta umido al suo interno anche grazie alla presenza della pera quindi la prova stecchino per verificarne la cottura non funziona molto.. appoggiate una mano sulla superficie del dolce se non incolla ed è sodo al tatto è perfetto.. non c’è lievito.. dose perfetta per un classico stampo da Plume cake.. si conserva morbido fino a tre giorni..

  • 180 gr di farina di grano tenero Tipo 1 Ruggeri
  • 100 gr di burro Lurpak
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 pere “Abate” mature e sode
  • 2 uova
  • 150 gr di Crema di marroni Vis

Per preparare il Plume cake pere e crema di castagne si comincia mettendo in una ciotola la farina, il sale, il bicarbonato, la cannella.. in un’ altra ciotola lavorare il burro con lo zucchero, poi mettere le uova e le pere sbucciate e tagliate a cubetti.. mescolate adesso i due composti e aggiungete la crema di marroni.. amalgamate bene e trasferite il tutto nello stampo imburrato e infarinato o rivestito da carta forno.. livellate bene e a piacere aggiungere un paio di cucchiaini di crema di marroni sulla superficie del dolce.. infornate a 180° per circa 30 minuti.. fatelo freddare bene nella teglia prima di sformarlo..il vostro Plume cake pere e crema di castagne è Pronto!!

 

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia pagina Facebook di avrò l’onore di pubblicarla in un album con tutte le ricette  fatte da voi

 

(Visited 890 times, 41 visits today)
 
Precedente Crema di patate al pecorino con gamberoni Successivo Torta Sacher di Ernest Knam

Lascia un commento

*