Torta alle pere e caramello capovolta

La Torta alle pere e caramello capovolta è una ricetta dai sapori di una volta, un classico della pasticceria, per farla ho utilizzato delle pere kaiser sode e succose, ma vanno bene anche altre tipologie l’ importante è  che siano profumate e succose.. io trovo che le kaiser siano perfette per essere cotte in forno.. inutile dire che questa ricetta è validissima anche con le mele o anche l’ananas..la ricetta prevede la preparazione di un caramello che potrebbe sembrare cosa seria ma in realtà è molto più facile a farsi che a spiegarsi.. io ho utilizzato uno stampo da 20 cm..

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8-10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il caramello

  • Acqua 2 cucchiai
  • Zucchero 50 g
  • Burro 15 g

Preparazione

  1. Per preparare la Torta alle pere e caramello capovolta si comincia così.. in una ciotola capiente mettere le due farine e il lievito.. foderate uno stampo per dolci con la cartaforno e sbucciate le pere e fatele a fettine non troppo sottili e mettetele da parte..nel frattempo prepariamo il caramello.. in un pentolino mettere l’acqua e lo zucchero e cuocere a fuoco medio senza mai girare, quando comincia a prendere un colore dorato ( ci vorranno circa 6-7 minuti) aggiungete il burr e togliete dal fuoco, adesso poetete mescolare.. versarlo sulla cartaforno e farlo andare su tutta la superficie.. distribuirvi sopra le pere e se sono di più fate pure un secondo strato.. in una ciotola montare il burro con lo zucchero e aggiungere una alla volta le uova e la vaniglia..unire a poco a poco il composto di farine e il latte e amalgamare bene.. versare l ‘ impasto sulle pere e livellare.. infornare a 180° per circa 30 minuti ma fate come sempre la prova stecchino, deve risultare asciutto..lasciar freddare bene nello stampo e capovolgere solo quando sarà ben fredda.. la vostra Torta alle pere e caramello capovolta è Pronta!!

  2.  

    • Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb
    • Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia pagina Facebook  avrò l’onore di pubblicarla in un album con tutte le ricette  fatte da voi

     

(Visited 3.629 times, 299 visits today)
Precedente Seppie in zimino, ricetta della tradizione toscana Successivo Insalata Waldorf

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.