Panettone furbo, senza lievitazione

Il Panettone furbo, senza lievitazione è un dolce davvero buonissimo ma sappiamo tutti che un Panettone è molto complesso nella sua realizzazione, ho avuto modo di seguire i vari passaggi e tempi di attesa, con tanto di lievito madre qualche mese fa. Per l’ appunto questa ricetta nasce dall’ esigenza di volersi avventurare in un dolce di Natale simile al Panettone ma per chi purtroppo per tempo o dimistichezza non riesce a fare quello originale. Con la ricetta del Panettone furbo, senza lievitazione, otterrete un buon risultato sia nell’ aspetto che nella bontà. In questa ricetta si utilizza il lievito istantaneo “per pizze e torte salate” lo troverete nel reparto dove solitamente acquistate il comune lievito per dolci. La dose qui riportata è perfetta per il classico stampo per Panettoni che è di 750 grammi. In un’ ora e poco più avrete un bellissimo e buonissimo Panettone.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40-50 minuti
  • Porzioni:
    10-12 persone

Ingredienti

  • Farina 350 g
  • Uova 3
  • Zucchero 120 g
  • Canditi 80 g
  • Scorza d’arancia
  • Miele millefiori 30 g
  • Olio di semi 90 ml
  • Latte 170 ml
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 bustina
  • Uvetta 100 g

Preparazione

  1. Per fare il Panettone furbo, senza lievitazione si comincia così: mettiamo l’ uvetta in ammollo in acqua tiepida e tritiamo i canditi in un mixer riducendoli a crema ( se preferite lasciateli interi, ma frullandoli il Panettone acquisirà un’ aroma inconfondibile).  Separiamo i tuorli dagli albumi e mettiamo in una ciotola i tuorli con lo zucchero e montiamo con il frullatore o la planetaria;  aggiungiamo la buccia grattugiata dell’ arancia e il miele e continuiamo a mescolare e aggiungiamo l’ olio e il latte. Unire la farina poco per volta continuando a montare, uniamo adesso i canditi, l’uvetta strizzata e il lievito. In una ciotola a parte montare gli albumi precedentemente messi da parte con un pizzico di sale, poi mescoliamoli delicatamente all’ impasto. Prendere lo stampo per Panettoni e versarvi l’ impasto ottenuto. Inforniamo per circa 40 minuti a 180°.. fate come tutti i dolci la classica prova stecchino e se è asciutto spegnete il forno e fate freddare. Il vostro Panettone furbo, senza lievitazione è Pronto !!

     

    Il Cestino tondo rosso natalizio con decoro pupazzo di neve è dell’azienda Nastri e bomboniere, vi invito a visitare il loro sito e la pagina Fb 

    • Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb
    • Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia pagina Facebook  avrò l’onore di pubblicarla in un album con tutte le ricette  fatte da voi

(Visited 2.540 times, 134 visits today)
Precedente Gnocchi alla sorrentina Successivo Polpette di pane e merluzzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.