Crea sito
Piatti Unici e verdure,  Primi piatti

Pasta alla Norma con pesce spada.

Questo mese per lo #scambioricette,  ho voluto osare reinterpretando un classico della cucina siciliana. In realtà ho scelto questa ricetta anche  perchè Claudia,  del Blog “La pagnotta Innamorata“, ha realizzato una versione insolita con il pesce spada che mi ha molto incuriosito, e non solo…  ha dedicato questa ricetta al grande commissario Montalbano, un personaggio  strepitoso,  creato da Andrea  Camilleri e presente in diversi suoi romanzi poi trasformati in film di grande successo.  Qui trovate la ricetta di Claudia da cui sono partito per  realizzare la mia  versione .  E’ inutile dirlo… è un piatto spettacolare!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    per 4 persone

Ingredienti

  • 350 g Mezze Maniche Rigate (io ho usato Granoro )
  • 2 Melanzane
  • 1 cipolla
  • 300 g Pesce spada
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 500 g Polpa di pomodoro
  • 1 foglia Alloro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 250 g Pane casereccio
  • q.b. Farina
  • q.b. Olio di semi di arachidi (per la frittura)
  • q.b. Menta
  • 2 spicchi di aglio

Preparazione

  1. Tagliare a fette spesse 1.5 -2 cm le melanzane e disporle in una scolapasta forata con un po’ di sale grosso. Coprire con un un piatto piano e applicare sopra un peso e lasciar spurgare per almeno 1 ora. Questo servirà ad eliminare il liquido amarognolo delle melanzane. Successivamente sciacquare e strizzare bene le melanzane e tamponarle con carta assorbente. Tagliare a cubettoni le melanzane,  infarinarle e friggerle in abbondante olio di semi. Una volta fritte,  eliminare l’eccesso di olio con carta assorbente e tenere in caldo. Versare in una padella un generoso giro d’olio extravergine, la cipolla tritata finemente e lasciar imbiondire. Io ho aggiunto anche uno spicchio di aglio e 1  foglia di alloro. Tagliare a cubetti il pesce spada e rosolarlo brevemente in padella, sfumare con il vino bianco e poi aggiungere la polpa di pomodoro e un po’ di sale. Lasciar cuocere per circa 5-10 minuti.  Per il crumble di pane,  bisogna sbriciolare il pane casereccio e poi tostarlo in padella con un filo d’olio extravergine e 1 spicchio d’aglio. Cuocere in abbondante acqua salata la pasta e poi  scolarla al dente. Versare la pasta nel sugo di pesce spada insieme ad una parte delle melanzane fritte. Mantecare il tutto a fuoco vivo. Io ho aggiunto solo alla fine qualche fogliolina di mentuccia. Servire aggiungendo ad ogni piatto i cubetti di  melanzane fritte ed il crumble di pane . In alternativa al pane fritto, si potrebbe aggiungere della ricotta dura e delle foglioline di basilico .

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.