Crea sito
Dolci e lievitati dolci

Focaccia dolce alessandrina.

Questo mese per lo scambio ricette sono stato abbinato al blog di Francesca “Maccaroni reflex“. Che dire …è stato difficile scegliere la ricetta da replicare,  perchè c’era l’imbarazzo della scelta. Tante ricette invitantissime!!Alla fine ho  scelto di replicare una ricetta della tradizione alessandrina molto cara a Francesca,  in quanto le ricorda la sua infanzia , le sue origini. In realtà anche a me questa ricetta mi ha permesso di fare un salto nel passato, nella mia infanzia, ho associato questa focaccia dolce con la merenda che mi preparava la nonna, pane bagnato con acqua e zucchero. Anche per lei era un ritornare bambina… Comunque la semplicità di questa focaccia dolce mi ha conquistato e mi ha suggerito anche qualche variante che poi scoprirete. Qui trovate la ricetta originale di Francesca. Curiosi? Allora continuate a leggere e scoprirete la ricetta.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8-10

Ingredienti

Impasto Focaccia

  • 350 g Farina
  • 100 g Semola di grano duro rimacinata
  • 130 ml Acqua
  • 120 ml Latte
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • 20 ml Olio extravergine d’oliva
  • 6 g Lievito di birra fresco

Per la copertura

  • 60 g Zucchero
  • 125 ml acqua o latte
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Versare nella ciotola dell’impastatrice le farine setacciate, il sale, lo zucchero e mescolare brevemente il tutto. Aggiugere il lievito di birra sbriciolato, l’acqua ed il latte e per finire l’olio extravergine di oliva. Lavorare l’impasto per circa 8-10 minuti . L’impasto dovrà risultare morbido e ben incordato. Versare l’impasto ottenuto in una ciotola leggermente unta, coprire e lasciar lievitare per 1-2 ore o fino al raddoppio. Ungere una leccarda o una teglia (32×40 cm max), versare l’impasto lievitato e stenderlo con le mani, creando le classiche fossette. Lasciar lievitare altri 30-40 minuti. Versare in un bicchiere alto l’acqua o il latte e l’olio extravergine di oliva e mescolare il tutto energicamente. Distribuire su tutta la superficie della focaccia e poi spargere abbondante zucchero su tutta la focaccia. Più ne mettete, più sarà croccante , carammelosa e dolce. Riscaldare il forno a 200°C e poi cuocere in modalità statico per circa 15 -20 minuti. Si dovrà formare una bella superficie dorata. Una volta pronta, togliere dal forno e lasciarla intiepidire su di una gratella. Io ho pensato di servirla mettendoci delle fette di fragole fresche e del cioccolato fondente. Una vera golosità!

  2. #scabioricette #scambiamociunaricetta #bloggaline #notortemosce

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.