Crea sito

Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole

Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole

Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole
Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole

In questi giorni si doveva svolgerere il Cous Cous Fest, purtroppo a causa covit è stato rimandato al prossimo anno.
Allora ho pensato di creare una ricetta per rendere omaggio a questo prodotto semplie ma complesso allo stesso tempo.
Come tutti i derivati dal grano il Cous Cous ha una tendenza dolce, quindi mi sono detto perché non preparare un dolce di stagione?
Una pesca cotta nel marsala dolce, poi riempita con il Cous Cous all’interno una sorpresa.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g Cous Cous di Semola di grano duro
  • 5 pesche mature ma sode
  • 50 g di zucchero di canna
  • Alcuni filetti di Habanero Fatalii
  • 40 g di uvetta
  • 40 g di mandorle tostate
  • 1 bicchiere di marsala dolce
  • Latte q.b.
  • Olio EVO q.b.

Preparazione

Ammollate l’uvetta nel latte, Tagliate 4 pesche a 2 terzi la parte che contiene il nocciolo svuotatela e tagliate la polpa eliminata a pezzettini piccoli. La parte superiore tagliatela a cubetti serviranno per tenere diritta la pesca. La quinta pesca tagliatela a fette, dello zucchero e poi in forno per 10 minuti a 160 gradi.
Mettete un filo d’olio in una padella passateci le pesche con la parte vuota verso la padella, e la polpa tagliata fine, aggiungete lo zucchero e il marsala fate cuocere tappate dopo aver fatto evaporare la parte alcolica.

Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole Cotture Pesche
Cous Cous dolce pesche e filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole Cotture Pesche

Appena cotte togliete le pesche dalla padella, prendete la polpa e in un piatto schiacciatela con una forchetta. Passate i cubetti nel liquido e metteteli nel fondo dei piatti, in una ciotola mettete il liquido aggiungete il cous cous  e il latte, fate reidratare.
In ogni pesca mettete una cucchiaiata di cous cous, poi un po’di uvetta, un pochino di polpa di pesca e qualche pezzetto di mandorla, completate con il cous cous, la fetta di pesca e i filetti di Habanero Fatalii.

Ingredienti Filetti di Habanero Fatalii

4 Habanero Fatalii giallo
160 cc di acqua
200 gr di zucchero

Preparazione Filetti di Habanero Fatalii

Mettere il peperoncino, a congelare per 24 ore, passato questo periodo, eliminate picciolo e semi, tagliate la polpa a fiammifero, se volete un prodotto finito meno piccante, eliminate la placenta, ma ve lo sconsiglio, perché lo zucchero riduce molto la sensazione di piccante. Il Fatalii giallo, dopo la sciroppatura diventa di un bell’arancio tramonto.
Scaldate 160 cc di acqua e fate sciogliere lo zucchero, fate freddare, versate sopra l’Habanero, coprite con pellicola resistente al calore e mettete al sole per 3 giorni, non è necessario ritiralo la sera in quanto è coperto.
Passati i 3 giorni li potete utilizzare subito, oppure conservarli, in questo caso scolateli e fate asciugare per 24 all’aria.
Li potete conservare in barattolo ben chiuso al buio.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici
https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.