Cheesecake fragole e cioccolato

Basta soltanto nominare il magico connubio di fragole & cioccolato e immediatamente mi vengono in mente tutte le ricette che ho provato. La crostata,  la torta e persino la confettura e cosa poteva mancare nella lista? La cheesecake! Perciò ecco la mia versione della cheesecake fragole e cioccolato. Un dolce semplice e molto goloso grazie all’irresistibile mix che convince proprio tutti!

Le fragole disposte in superficie, un po’ tagliate e un po’ intere, mostreranno a tutti la sua golosa bellezza. Ti basterà servire la cheesecake fragole e cioccolato su un bel piatto da portata, magari servendola in centro tavola a fine pasto o persino per una golosa merenda. Io faccio sempre così, e l’effetto wow è garantito 😉

Non ti resta che provare anche tu la mia ricetta e farmi sapere se ti è piaciuta!

ricetta cheesecake fragole e cioccolato, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

  • Biscotti secchi 150 g
  • Burro 60 g
  • Cioccolato fondente 70 g
  • Fragole q.b.

Per la crema

  • Formaggio fresco spalmabile 325 g
  • Yogurt greco (alle fragole) 100 g
  • Panna fresca liquida 200 g
  • Zucchero 50 g
  • Gelatina in fogli 9 g

Preparazione

  1. per preparare la cheesecake fragole e cioccolato cominciamo lasciando fuori dal frigo lo yogurt e il formaggio fresco. Passiamo alla base dello stampo. Imburralo leggermente e poi rivesti la base con un disco di carta forno: in questo modo sarà più facile staccare il dolce una volta pronto. Poi sciogli il burro a bassa temperatura e tienilo un attimo in disparte. Sminuzza finemente il cioccolato e versalo nel mixer insieme ai biscotti spezzettati. Aziona le lame fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto versa le briciole in un recipiente e aggiungi il burro un po’ meno caldo, mescola bene e trasferisci nello stampo. Livella accuratamente con il dorso del cucchiaio e occupiamoci della crema.

    cheesecake fragole e cioccolato, peccato di gola di giovanni 1
  2. Metti in ammollo la gelatina in acqua fresca e intanto versa buona parte dello yogurt greco alle fragole in un pentolino. Riscalda per bene a temperatura bassa, eviterai così che si stracci; spegni. Quindi, trascorsa una decina di minuti, riprendi la gelatina strizzandola delicatamente per far perdere l’acqua e trasferisci nel pentolino. Mescola accuratamente e poi versa nel recipiente con il restante yogurt, in questo modo le temperature tenderanno a diventare più uniformi.

  3. Infine lavora con una spatola il formaggio fresco spalmabile in una ciotola e unisci lo yogurt. Incorpora e tieni da parte. occupiamoci della panna: versala in un recipiente insieme allo zucchero e monta fino ad ottenere un composto spumoso, non c’è bisogno di montarla a neve.

  4. Quindi ingloba anche questa al resto del composto e poi versa sulla base biscottata. Livella accuratamente la superficie sbattendo lo stampo sul piano e poi facendolo ruotare tra le mani. Ecco pronto il dolce per rassodare in frigorifero per almeno 3 – 4 ore; meglio se tutta la notte!

  5. Una volta rassodata la tua cheesecake fragole e cioccolato non ti resterà che togliere lo stampo, la carta forno dalla base e guarnire con qualche fragola intera, tagliata a metà e a spicchi!

I consigli di Giovanni:

  • se non riuscissi a trovare lo yogurt greco alle fragole va bene utilizzare quello classico, ti consiglio di procurarti quello più cremoso sul mercato;
  • per rendere ancora più golosa la tua cheesecake fragole e cioccolato aggiungi delle fragoline di bosco direttamente nella crema, un attimo prima di versarla nello stampo e/o delle gocce di cioccolato;
  • se preferisci usare il frollini al cacao, anziché il cioccolato fondente, non c’è problema, ma è probabile che aumenteranno le quantità di burro per la base.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.