Tubettini con le cozze – ricetta tipica pugliese

I tubettini con le cozze sono un primo piatti tipico pugliese ed, in particolare, di Bari..vengono chiamati comunemente “tubettini con le cozze”, anche se in realtà come formati di pasta vengono usati i ditali lisci o paternostri o i ditali rigati.

E’ un piatto davvero gustosissimo, che si fa spesso d’estate, ma a dire il vero è buono tutto l’anno! La particolarità di questo piatto è che la pasta viene cotta nel sugo stesso, assorbendo così tutto il gusto del condimento!…per gli amanti delle cozze e dei piatti di mare, è un primo davvero imperdibile! Se, poi, volete provare la versione “bianca” della pasta con le cozze, non potete perdervi la mia ricetta degli Spaghetti con le cozze in bianco.

Bando alle ciance, passiamo subito alla ricetta e vediamo come si preparano i tubettini con le cozze! Per altri primi piatti a base di pesce, non perdetevi la mia raccolta di Primi piatti di pesce per tutte le occasioni.

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Twitter

tubetti con le cozze alla barese
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 kg Cozze (pesate con il guscio)
  • 300 g Ditali lisci, rigati o paternostri
  • 200 g Polpa di pomodoro
  • 2 spicchi Aglio
  • 50 ml Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale, pepe
  • 1 rametto Prezzemolo tritato

Preparazione

  1. Preparare i tubettini con le cozze è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Cominciate innanzitutto a pulire le cozze, togliendo eventuali impurità sul guscio e il filamento esterno che troverete al lato della cozza, tirandolo lateralmente verso la parte più larga.

  3. Mettetele in un tegame con coperchio e, a fuoco medio, fatele aprire. Non appena sono tutte aperte, spegnete il fuoco.

  4. Non buttate l’acqua delle cozze, prelevatelo dalla pentola e filtratelo in un colino, all’interno del quale dovrete mettere un panno a maglie strette di cotone, che servirà a trattenere tutte le impurità. Mettete da parte.

  5. Nel frattempo, togliete le cozze dal loro guscio, lasciandone da parte qualcuna con il guscio.

  6. In un tegame mettete l’olio e i due spicchi d’aglio sbucciati, fateli rosolare e poi aggiungete le cozze private del guscio. Fate insaporire per circa un minuto, poi aggiungete il vino e fate sfumare per un paio di minuti.

  7. Aggiungete poi la polpa di pomodoro, 300-400 ml di acqua e una parte dell’acqua delle cozze. Vi consiglio di non aggiungere sale e di aggiungere quest’ultima poco per volta, perchè, essendo molto salata, potrebbe rendere troppo salato il pomodoro.

    Fate cuocere per 10-15 minuti e, se è il caso (cioè se il sugo dovesse risultare ancora poco saporito), aggiungete altra acqua delle cozze. Verso fine cottura, aggiungete anche le cozze con il guscio, che avete messo in precedenza da parte.

    Regolate di sale solo alla fine e aggiungete un po’ di pepe secondo i vostri gusti.

  8. Quando il pomodoro sarà pronto, unite altra acqua (circa 300-400 ml), portate a bollore e versate la pasta.

    Se l’acqua che avete aggiunto in cottura dovesse essere poca, aggiungetene dell’altra. Meglio aggiungerla poco per volta piuttosto che tutta insieme, perchè rischiereste di trovarvi con una pasta eccessivamente brodosa..il brodo ci deve essere, ma non deve essere una pasta in brodo. 😀

     

  9. Quando la pasta sarà cotta, aggiungete a fuoco spento il prezzemolo tritato e servite i vostri buonissimi tubettini con le cozze.

Vi potrebbero interessare anche:

Precedente Frittata con asparagi e scamorza Successivo Torta cioccolato e fragole senza burro e latte - con e senza Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.