Carciofi e patate gratinati

Carciofi e patate gratinati, un contorno semplice e buonissimo, un abbinamento perfetto di sapori e di consistenze che, sono sicura, vi piacerà!

E’ un contorno davvero semplicissimo da preparare, leggero e molto gustoso, perfetto per accompagnare piatti di carne o di pesce, ma può anche essere una cena leggera per chi è attento alla linea.

Con pochi ingredienti e in poco tempo, avrete un contorno da portare in tavola davvero delizioso! Vediamo subito insieme la ricetta, ma prima vi lascio i link delle mie raccolte di Ricette con i carciofi  e di Ricette veloci con le patate. se poi cercate altri contorni gustosi con le verdure, date un’occhiata qui: 10 contorni con le verdure pronti in poco tempo!

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Google+ –  Twitter

carciofi e patate gratinati
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:3-4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 5 Carciofi
  • 2 Patate medie
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 80-100 g Pancarrè (o mollica di pane raffermo)
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. sale, pepe
  • 1 limone

Preparazione

  1. carciofi e patate gratinati contorno

    Preparare i carciofi e patate gratinati è semplicissimo. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, tagliateli in due ed eliminate la “barbetta” interna.

    Tagliateli a fettine di circa 3-4 mm di spessore e metteteli a bagno in acqua acidulata con un limone tagliato a pezzi.

  3. Pelate anche le patate e tagliatele a spicchi.

  4. Sbollentate in acqua leggermente salata i carciofi e le patate per circa 6-7 minuti, poi scolateli e passateli sotto l’acqua fredda.

  5. Prendete una pirofila da forno, ungete il fondo con un po’ d’olio extra vergine d’oliva e sistemate i carciofi e le patate, alternandoli.

    Cospargeteli con sale e un pizzico di pepe.

  6. A questo punto preparate il pangrattato aromatizzato.

    In un tritatutto mettete le foglie di prezzemolo lavate e lo spicchio d’aglio sbucciato. Tritate tutto finemente.

  7. Aggiungete poi il formaggio grattugiato e il pancarrè (ma andrà benissimo anche la mollica di un panino raffermo di qualche giorno). Tritate per qualche secondo fino ad ottenere un composto grossolano.

  8. Cospargete i carciofi e il pangrattato con questo trito, mettete  ancora un filo d’olio e infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o comunque fino a quando la panatura non comincerà a essere dorata.

  9. Servite subito i vostri carciofi e patate gratinati…e buon appetito!

    Provateli e fatemi sapere!

Vi potrebbero interessare anche

Precedente Crumble integrale alle fragole Successivo Muffin arancia e ananas senza burro - con e senza Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.