Pesce spada alla piastra

Il Pesce spada alla piastra  è un secondo piatto delicato e gustoso. Il pesce spada ha carni rosee delicate, ricco di vitamine, proteine e omega 3, ipocalorico per cui adatto ad una dieta bilanciata. Lo si può preparare in vari modi ma la cottura alla piastra è quella che preferisco, naturalmente bisogna avere delle accortezze: usare una piastra dal fondo spesso, il pesce spada deve essere tagliato a fette spesse da uno a due cm. La cottura deve essere veloce con la piastra abbastanza calda in modo che i succhi della carne non fuoriescono, ma non deve essere neanche troppo rovente da bruciarlo, in tal caso avrebbe un sapore amarognolo. Va marinato per una mezz’oretta a temperatura ambiente affinché non sia troppo freddo a contatto con il calore diventi duro e sfilaccioso. La marinatura è importante farla così la carne acquista maggior sapore e gusto.

Pesce spada alla piastra

Pesce spada alla piastra

  • Ingredienti per 2 persone
  • 2 tranci di pesce spada da 200 gr circa
  • 2 cucchiai d’olio extravergine
  • 1 limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pizzico di origano secco
  • Sale q.b.

Preparazione del pesce spada alla piastra.

Preparare  un emulsione con il succo del limone, l’olio extravergine, l’aglio tagliato a pezzetti, l’origano.

Lavare i tranci di pesce spada, asciugarli bene, sistemarli in un piatto e cospargerli con l’emulsione, lasciarli riposare una mezzora circa a temperatura ambiente e coperto con un altro piatto.

Per grigliarlo usare una piastra dal fondo spesso, farla riscaldare, ungerla con poco olio e metterci subito il pesce spada, il fuoco deve essere abbastanza forte da non fare rilasciare l’umidità del pesce, ma non deve essere neanche troppo forte da bruciarlo. Cuocere da una parte per un paio di minuti girarlo aiutandovi con una paletta per non farlo rompere e continuare la cottura dall’altra parte per altri due minuti. A questo punto controllare la cottura in genere con questo metodo raggiunge la perfezione, non deve essere troppo cotto altrimenti risulterebbe asciutto. Sistemarlo tra due piatti e lasciarlo un paio di minuti da rilasciare l’umidità, servire con un filo di olio extravergine e qualche goccia di limone. Con una bella insalata si ottiene un secondo piatto buono e genuino.

Se la ricetta ti è piaciuta spero tornerai a trovarmi ti aspetto con altre ricette 😀

Ricetta e foto Mire Pagliaro Copyright © Tutti i diritti riservati 

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Vuoi essere sempre aggiornato gratis

Iscriviti alla newsletter

 
Precedente Torta al limone Successivo Carciofi sottolio ricetta

2 thoughts on “Pesce spada alla piastra

Lascia un commento