Minestrone di verdura estiva

Il minestrone di verdura estiva della suocera, l’ho chiamato così perché lo cucinava, spesso, mia suocera, con i prodotti dell’ orto. Dalle piante della zucca si toglievano le punte tenere “i talli” o “tenerumi” (cosi le piante non si allungavano troppo e le zucche diventavano più grosse). Per non buttare via niente queste punte delle zucche venivano cucinate assieme a delle zucchine e patate condito rigorosamente con olio extravergine, aglio e basilico.
Ho rifatto il minestrone della suocera, con alcuni piccoli cambiamenti, in questo modo ho fatto felice anche mio marito che ha gustato un piatto dell’infanzia

Minestrone-di-verdura-estiva-

 

Minestrone di verdura

Ingredienti

  • 2 Zucchine
  • 3 Patate
  • Punte e foglie di zucca tenere q.b.
  • Fiori di zucca a piacere
  • Basilico due ramoscelli
  • 2 spicchi Aglio
  • Olio extravergine
  • Sale q.b.

Preparazione.facilissima

Lavare tutte le verdure, sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a pezzi e cosi anche le zucchine.
Mettere dell’acqua in una pentola e quando raggiunge il bollore, mettervi le punte di zucca, le patate e le zucchine, fare cuocere aggiustare di sale.
Quando è tutto cotto, mettete abbondante basilico spezzettato con le mani, l’aglio tagliato a pezzi e l’olio a crudo, spegnete chiudete la pentola con il coperchio e lasciate riposare per qualche minuto .
Sentirete che profumo!
A me piace tanto, mi ricorda i tempi passati quando lo preparava mia suocera!

Se la ricetta ti è piaciuta, spero che ritornerai a visitare il mio blog, cosi sarai sempre aggiornato sulle novità.Ti ricordo che su Facebook è presente la mia pagina fai un click su mi piace e puoi vedere tutte le ricette.
Mandami le tue ricette con foto, le aggiungerò alla categoria Le vostre ricette.
Vuoi chiedermi qualcosa sulla ricetta o darmi qualche consiglio, lasciami un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Grazie perché hai la pazienza di leggermi, Mire.
Mi trovi anche su Twitter, Google e Pinterest

 

Precedente Melanzane sottolio Successivo Frittata svuota frigo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.