Crea sito

Puntarelle con alici e mix aromatico

Le Puntarelle con alici e mix aromatico è uno dei contorni più golosi e diffusi anche nei ristoranti soprattutto romani.

Le puntarelle non sono altro che i germogli racchiusi dento una folta pianta di cicoria e si presentano totalmente bianchi.

Diciamo che sono tanto buone quanto costose perchè prenderle belle e pulite …insomma…non è proprio economico.

Tuttavia possiamo fornirci di tanta pazienza e comprarne una bella pianta.

Il vantaggio è doppio…anzi triplo…

Innanzitutto la freschezza…poi le foglie più esterne possono essere lessante e ripassate in padella come per la normale cicoria e con i germogli fare questo contorno.

Quello che le caratterizza è il loro gusto un pochino amarognolo e la croccantezza ma ancor di più la peculiarità resta il condimento.

Infatti non presentatele mai se non le avete condite con un battuto di alici dissalate, aglio, olio e aceto.

Proprio per questo ho sempre evitato di farle…l’aglio non a tutti piace ed io personalmente non lo tollero.

Ma ho trovato la soluzione. La mia fornitrice ufficiale “La Dispensa Del Lago” mi ha omaggiato di un mix aromatico fatto da tante erbe essiccate…tra cui anche un pochino di aglio e credetemi ho risolto il problema..

Perchè insieme ad altre spezie tipo limone, dragongello, erba cipollina danno quel sapore che va ad esaltare le nostre puntarelle…fermo restando che si deve mantenere il battuto di alici.

E allora che ne dite di vedere insieme i pochi e semplici procedimenti?.

 

Puntarelle con alici e mix aromatico

Puntarelle con alici e mix aromatico, dose per due persone

 

  • 1 pianta di puntarelle
  • 2 filetti di alici dissalate
  • 2/4 cucchiai di olio
  • sale
  • 2 cucchiaini di mix aromatico
  • 4 cucchiai di aceto di mele

 

Fare le Puntarelle con alici e mix aromatico è semplice …richiede solo pazienza.

Prendiamo la pianta di puntarelle, sfogliamola delle foglie verdi esterne e lasciamo solo in cuore pieno di germogli.

Ora stacchiamo ogni germoglio, dividiamolo a metà e con un coltellino molto affilato tagliamo ogni metà in tante sottili listarelle.

Mano a mano andiamo a trasferirle in una bacinella di acqua fredda dove le lasceremo un paio di ore.

In questo modo le puntarelle perderanno un pò del loro sapore amaro e in più si arricceranno come da loro tipico aspetto.

Nel frattempo mettiamo in una ciotolina le alici, lavoriamole fino a renderle crema, aggiungiamo l’olio, l’aceto, il mix aromatico, un pizzico di sale ed emulsioniamo il tutto.

Coliamo le puntarelle, laviamole ancora e mettiamole in una capiente insalatiera.

Irroriamole con la nostra salsina, giriamole e lasciamole ancora riposare un pò per far assorbire bene il condimento.

Le nostre Puntarelle con alici e mix aromatico sono pronte e credetemi sono davvero golose.

L’unica cosa è la quantità di olio…diciamo che vanno ben condite…ma fate voi.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.