Crea sito

Il coraggio di provare!!!

Pomodori con il riso

Pomodori con il riso

 

I pomodori con il riso sono di sicuro uno tra i primi piatti di maggior successo specialmente in estate in quanto non solo sono buonissimi anche freddi, ma si prestano molto alle gite fuori porta..

Certo nessuno ci vieta di farli anche d’inverno magari utilizzando i classici pomodori tondi rossi da sugo…ma vuoi mettere la differenza con i pomodori rossi che si trovano in piena stagione???

La prima volta che li ho assaggiati non mi fecero impazzire…e ti credo!!!….mia madre li fece come fine pasto dopo aver mangiato di tutto e di piu’…ma poi abbiamo cominciato ad apprezzarli a stomaco vuoto.

I pomodori con il riso sono davvero facili da fare e restano , almeno come li faccio io, molto leggeri in quanto non aggiungo mai formaggi o salumi extra che a volte molte ricette prevedono.

Che ne dite di vedere insieme la ricettina?

Pomodori con il riso

Pomodori con il riso, dose per due persone:

  • 4 pomodori da riso 
  • riso parboiled (regge molto bene la cottura)
  • prezzemolo
  • aglio
  • basilico
  • sale
  • 3 cucchiai di olio

Laviamo accuratamente i pomodori e tagliamo la calotta superiore cercando di non toglierla del tutto

Con l’aiuto di un cucchiaio ,facendo attenzione a non romperli, svuotiamoli della polpa e mettiamo questa dentro una terrina. Man mano saliamo l’interno dei pomodori e mettiamoli capovolti nella pirofila da cottura.

In questo modo oltre che ad insaporirsi,  i pomodori perderanno un po’ di acqua di vegetazione che tornera’ molto utile nella cottura.

Ora con le mani strizziamo nel vero senso della parola tutta la polpa messa da parte eliminando la parte piu’ dura. Prendiamo il riso e aggiungiamolo alla nostra polpa.

Io mi regolo cosi’: tanti cucchiai bei colmi di riso quanti sono i pomodori piu’ due cucchiai extra…la dose cosi’ è perfetta. Devono riempirsi per i 2/3.

Aggiungiamo le spezie, quindi aglio, basilico, prezzemolo tutto sminuzzato finemente, aggiustiamo di sale, pepe e aggiungiamo due cucchiai di olio extravergine di oliva…

Mescoliamo bene e lasciamo che il riso si ammorbidisca per 15/20 minuti.

A questo punto capovolgiamo i pomodori e mettiamoli uno accostato all’altro cercando di farli rimanere ben stretti tra loro.

Se proprio non dovessimo riuscirci possiamo mettere tra un pomodoro con il riso e l’altro delle patate a spicchi che non solo faranno da riempimento ma saranno ottime da mangiare insieme ai pomodori.

Riempiamo quindi con il riso i pomodori e chiudiamo ciascuno con la propria calotta.

Aggiungiamo su ognuno di essi un pizzico di sale e irroriamo con il restante olio.

Se e’ avanzato del liquido mettiamolo nella pirofila.

Copriamo la teglia con della carta di alluminio e passiamola in forno a 200 gradi (io uso il ventilato). Dopo circa 20 minuti (complessivamente ci vorra’ un’oretta) togliamo la carta e se di per se’ i pomodori con il riso hanno tirato fuori l’acqua bene altrimenti aggiungiamone  un po’ noi…circa mezzo bicchiere e proseguiamo a cuocere fin quando il riso sara’ cotto e la calotta superiore ben gratinata.

Vi consiglio di gustarli tiepidi e non caldissimi!!!

Come avrete notato e come sono solita fare non eccedo mai nel condimento e per questo restano un po’ asciutti…ma sono buoni e davvero si sente il sapore del pomodoro con il riso e non dell’olio!!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Spero di si e spero che la ricetta e  miei consigli vi siano piaciuti!!!



2 thoughts on “Pomodori con il riso”

    • Ciao…grazie infinite…sono tutte ricette semplici davvero..calcola che le preparo con poco…dai provale e poi mi fai sapere…accetto anche critiche ovviamente…mi aiuteranno a crescere. I pomodori sono davvero buoni!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.