Crea sito

Polpette di ricotta al pomodoro

Le Polpette di ricotta al pomodoro sono tra i secondi piatti più semplici e deliziosi che si possano presentare in tavola.

Premesso che io amo la ricotta e la mischio quasi ovunque…ma polpette di sola ricotta non ne avevo mai fatte e devo dire che sono sbalorditive.

Possiamo presentarle come secondo piatto o come un piccolo antipasto…in entrambi i casi saranno un vero successo..magari a patto che si utilizzi una buona ricotta non commerciale.

La cottura può essere fatta in forno ma credetemi…al pomodoro sono qualcosa di davvero sublime e peccaminoso.

La mia paura in realtà era che non tenessero ed invece eccole, perfette nella loro imperfezione!!!

E allora visto che un piatto caldo non guasta mai…che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Polpette di ricotta al pomodoro

Polpette di ricotta al pomodoro, dose per 2/3 persone

  • 250 gr di ricotta
  • 40 gr di parmigiano
  • 4 cucchiai di pangrattao
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe

Per la salsa

  • 250 ml di passata
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 pizzico di sale grosso
  • origano secco

Fare le Polpette di ricotta al pomodoro è semplice e veloce.

Innanzitutto versiamo la passata in un tegame, aggiungiamo un pizzico di sale, un cucchiaio di olio, dell’origano e portiamo a bollore.

Integriamo con una tazzina di acqua , abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere la salsa per almeno mezz’ora.

In una ciotola versiamo la ricotta ed amalgamiamola con un uovo, 40 gr di parmigiano e 4 cucchiai di pangrattato.

Aggiustiamo di sale, di pepe e lavoriamo tutto il composto fino a farlo divenire uniforme.

Riponiamolo una mezz’oretta in frigo dopodichè riprendiamolo, formiamo le nostre polpettine magari infarinandoci leggermente le mani e adagiamole mano a mano nella salsa.

Lasciamo cuocere le nostre deliziose Polpette di ricotta per circa 10 minuti .

A questo punto non resta che gustarle calde.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.