Crea sito

Burro home made.

Burro home made IMG_20150820_135049

Il burro fatto in casa…mio dio…era per me un’utopia…pensavo…se è difficile fare la mozzarella figuriamoci il burro!!! Poi mi è capitato un giornale di cucina sotto mano dove parlava appunto della facilità di farlo…e mentre leggevo pensavo a quante volte ho accidentalmente avuto l’occasione di farlo e invece ho sempre buttato l’ingrediente base…Eh si care le mie lettrici perché il burro non è altro che la panna impazzita!!!! Quante volte mi è capitato di montarla per un dolce e poi buttarla perché appunto impazzita:roll: A saperlo prima non l’avrei sprecata!!! Ma ve ne rendete conto???? non volevo davvero crederci e allora la cosa migliore è stao fare un tentativo. Così  ho comprato una bustina piccola di panna da 250 gr…e detto e fatto…come per magia il Burro 🙂 . Voglio dire…vuoi mettere? Comunque in questo modo abbiamo la possibilità di avere sempre un prodotto fresco e senza conservanti. Ma veniamo alla preparazione.

Burro home made.
  • Panna per dolci da montare.(unico ingrediente)

Mettiamo la panna in una capiente ciotola possibilmente bella fredda (se avete una planetaria meglio ancora) e con l’aiuto di una frusta elettrica iniziamo a montarla. Una volta che avrà assunto la cremosità della panna montata continuiamo a lavorarla. Ad un certo punto la panna impazzirà e noteremo la formazione di un liquido (il latticello) e di una parte che resterà tutta attaccata alle fruste…appunto il burro. Perfetto non ci resta che staccare questa parte grassa, strizzarla con le mani per eliminare il latticello in eccesso e metterlo in un contenitore di vetro. Il nostro Burro Home made è pronto!!!! Ah…il liquido…ovvero il latticello…non buttatelo…è una buona bevanda o può essere utilizzato per dolci…ma questo è un altro capitolo…ora mi fermo al burro!!!! 😛

Fatemi sapere se lo provate e naturalmente rinnovo a tutti l’invito a seguirmi sulla mia pagina Facebook!!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.