Crea sito

Bignè con kiwi e prosciutto cotto

Bignè con kiwi e prosciutto cotto sono un golosissimo e sfizioso finger food che vi farà rimanere davvero estasiati.

Complice di questa ricetta è l’avere dei bignè avanzati dopo la festa del papà. Non potevo mica buttarli…e così li ho surgelati avendo già in mente di utilizzarli per una ricetta salata.

In fondo la pasta choux è una delle preparazioni più duttili che esistano…non c’è zucchero nella base e quindi possiamo sbizzarrirci come vogliamo…dolce, salato…di sola crema o con sola verdura…

E in questo caso ho fatto un mix  tra il kiwi che ancora una volta non mi ha deluso nel suo accostamento al salato, il prosciutto cotto perfetto nella sua delicatezza, e la rughetta che nel suo essere aspra rende equilibrato tutto l’insieme.

Capisco che fare i Bignè con kiwi e prosciutto cotto potrebbe essere impegnativo visto la preparazione della pasta choux ma vi assicuro che ne vale la pena e comunque possiamo magari utilizzare anche delle focaccine…ma ve lo dico ..il risultato non è poi lo stesso…la pasta del bignè è sottile e friabile…e poi questi in modo particolare sono fatti senza burro…quindi anche leggeri.

In ogni caso se vogliamo un aperitivo diverso o se vogliamo arricchire i pranzi delle nostre scampagnate i Bignè con kiwi e prosciutto cotto sono perfetti e andranno a ruba,

Vediamo insieme la ricettina!!!

Bignè con kiwi e prosciutto cotto

Bignè con kiwi e prosciutto cotto,dose per 6 bignè.

  • 6 bignè
  • 3 kiwi sodi e maturi
  • rughetta q.b.
  • 3 fettine di prosciutto cotto.

Per la pasta choux vi rimando alla mia ricetta perfetta e collaudata che potete trovare cliccando QUI.

Sbucciamo i kiwi e tagliamoli a fettine, dividiamo le fettine di prosciutto cotto in due ed infine laviamo e asciughiamo la rughetta.

Dividiamo in due i nostri bignè e riempiamoli mettendo prima il prosciutto, poi la rughetta ed infine 2 o 3 fettine di kiwi.

Volendo possiamo aggiungere un filo di olio ma io ho preferito tenerli al naturale.

Bene, i nostri Bignè con kiwi e prosciutto cotto sono pronti per essere gustati.

Buon appetito. Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.