Baci di dama allo zenzero e limone

I Baci di dama allo zenzero e limone sono dei deliziosi biscottini, molto golosi ma molto particolari.

In genere quando vedo ricette che sottointendono il sapore di un’ aroma vado sempre con i piedi di piombo.

Capita che di tutto hanno sapore meno che di quell’aroma.

Non è questo il caso, perché nei Baci di dama allo zenzero e limone accipicchia se si sente quel pizzichio tipico di questa radice!!! Come al solito ho preso spunto da una ricetta e poi l’ho rilavorata a modo mio.

Ora non spaventatevi dal nome.

I Baci di dama originali hanno la particolarità di essere molto burrosi.

I miei invece hanno pochissimo olio, farina integrale e poi tanto zenzero!!!

Certo, deve piacere quel sapore un pochino pungente di questa spezia, ma vi assicuro che ogni bacio è un piccolo peccato di gusto.

E allora seguitemi in questa breve avventura.

Baci di dama allo zenzero e limone

 

Baci di dama allo zenzero e limone.

  • 300 gr di farina integrale
  • 2 uova
  • 50 gr di olio di riso
  • 80 gr di zucchero
  • 1 limone grattugiato
  • 80 gr di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • nutella q.b.

Fare i Baci di dama allo zenzero e limone è molto semplice e veloce.

Su di un piano infarinato setacciamo la farina, al centro battiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo l’olio, la buccia grattugiata del limone, lo zenzero fresco grattugiato e un cucchiaino scarso di lievito.

Impastiamo tutti gli ingredienti tra loro e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Se tende a restare appiccicoso aiutiamoci con dell’altra farina.

A questo punto ricaviamo tutte palline grandi poco più di una nocciola, schiacciamole leggermente e adagiamole su una teglia coperta da carta da forno.

Cerchiamo di ricavarne in un numero paro, dobbiamo poi accoppiarle.

Inforniamo a 180 gradi per 15 minuti circa e una volta ben coloriti possimao sfornarli e lasciarli raffredare.

Già durante la cottura il profumo dello zenzero e limone invaderà la vostra casa.

Una volta freddi accoppiamo i biscottini due a due con un pochino di nutella formando il nostro bacetto.

Ecco pronti i Baci di dama allo zenzero e limone…attenzione però…creano dipendenza…sono talmente piccoli che uno tira l’altro.

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Precedente Pollo ai porri con pera e pinoli Successivo Torta cremosa al cioccolato senza farina

Lascia un commento