Crea sito

Asparagi grigliati con limone e pinoli

 

Gli Asparagi grigliati con limone e pinoli non li avevo mai provati ma devo dire che sono davvero deliziosi.

Naturalmente non e’ stata una prova personale…ho trovato la ricetta sul sito web di Donna Moderna che devo dire ogni tanto offre ricettine davvero deliziose come questa.

Gli asparagi hanno delle proprietà eccezionali e quest’anno davvero li ho fatti in mille modi!

In questa ricetta quello che li rende deliziosi è senz’altro la cottura alla griglia e una leggera salsina fatta con limone e senape.

Poi la manciata di pinoli tostati dona quella croccantezza che credetemi non guasta affatto.

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

 

Asparagi grigliati con limone e pinoli

 

Asparagi grigliati con limone e pinoli,dose per 2 persone

  • 1 mazzetto di asparagi 
  • il succo e la buccia grattugiata di un limone
  • 2 cucchiai di senape
  • 3 o 4 cucchiai di olio 
  • pinoli tostati

Fare gli Asparagi grigliati con limone e pinoli è davvero semplice.

Iniziamo con il lavare gli asparagi, spuntiamo il gambo togliendo la parte piu’ dura, e poi con un coltellino o con un pelapatate raschiamolo per eliminare la parte filamentosa.

Nel frattempo portiamo a bollore abbondante acqua e dopo averla salata immergiamoci gli asparagi verticalmente lasciando le punte fuori che si cuoceranno con il solo vapore.

Copriamo e lasciamoli cuocere per 15 minuti.

Quindi scoliamoli e passiamoli sotto l’acqua fredda.

Una volta freddi passiamoli su una griglia ben calda per arrostirli leggermente e trasferiamoli su di un piatto da portata.

Prepariamo ora la salsina da condimento.

Grattugiamo la buccia di un bel limone e mettiamola da parte.

Spremiamo il succo e versiamolo in una ciotola.

Aggiungiamo l’olio, 2 cucchiai di senape ed emulsioniamo il tutto.

In un padellino tostiamo i pinoli .

Ora non  resta che versare sopra gli asparagi la salsina, spargere i pinoli e la restante brutta grattugiata del limone.

Il nostro contorno è pronto…non resta che gustarlo!!!

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta?

Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.