Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni, ricetta

La vellutata di patate allo zafferano con gamberoni è un primo piatto raffinato e gustoso, ma che in realtà è molto semplice da preparare e di sicuro successo: il gusto delicato ed avvolgente della vellutata di patate, impreziosito dalla nota speziata dello zafferano, ben si sposa con il sapore più deciso dei gamberoni, che in questa ricetta vengono appena scottati in padella e aggiunti alla vellutata di patate solo alla fine. La vellutata di patate allo zafferano con gamberoni risulta inoltre un piatto molto comodo da realizzare se si hanno ospiti: la vellutata di patate, infatti, si può preparare anche con qualche ora di anticipo e riscaldare poco prima di servirla, giusto il tempo che occorre per cuocere i gamberoni, che invece consiglio di preparare all’ultimo minuto. La vellutata di patate allo zafferano è pensata per essere servita così, senza aggiunta di altro, anche perché risulta molto densa e sostanziosa. Resta il fatto che se si preferisce, si può servire questa vellutata di patate con aggiunta di qualche crostino di pane: in tal caso vi consiglio di tagliare a rondelle delle frustine strette, di spennellarle con un po’ di olio e di tostarle leggermente in forno.

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais

Ricetta della vellutata di patate allo zafferano con gamberoni

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di patate
  • 400 g di gamberoni
  • ¼ di cipolla
  • 100 ml di panna fresca
  • Brodo vegetale qb
  • 2 bustine di zafferano in polvere
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • Sale qb
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 25 min.)

Per preparare la vellutata di patate allo zafferano con gamberoni, iniziate pelando le patate e tagliandole a cubetti abbastanza piccoli (1). Fate rosolare la cipolla in 2 cucchiai di olio (2), quindi aggiungete le patate e un pizzico di sale (3).

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais 1

Lasciate insaporire per un paio di minuti, quindi sfumate con un po’ di brodo vegetale caldo (4). Coprite con il coperchio (5) e lasciate cuocere la vellutata di patate per circa 15-20 minuti (i tempi variano a seconda della grandezza dei cubetti di patate). Durante la cottura, controllate che il brodo non si esaurisca del tutto: in tal caso aggiungetene un mestolino o due, poco a poco. Quando le patate saranno morbide, togliete il coperchio e lasciate evaporare gran parte del brodo (6).

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais 2

Mentre la vellutata di patate sta cuocendo, potete avvantaggiarvi con la pulizia dei gamberoni: non c’è granché da fare in realtà, perché io vi consiglio di cuocerli interi e di sgusciarli solo una volta cotti; in tal modo sarà più difficile stracuocerli e rimarranno morbidi e succosi. Sciacquateli quindi semplicemente sotto abbondante acqua e asciugateli bene (7). Prendete una padella antiaderente e ungetela con un cucchiaio di olio, fatelo scaldare e sistematevi i gamberoni (8). Cuoceteli per 5-6 minuti, girandoli a metà cottura (9).

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais 3

Spegnete il fuoco e teneteli al caldo. Togliete dal fuoco la pentola con le patate e aggiungetevi la panna, quindi frullate il tutto con il minipimer (10). Dovrete ottenere un composto denso ed omogeneo (11). Se avete difficoltà a frullare, potete allungare la vellutata di patate con un pochino di brodo vegetale, versandone un cucchiaio o due alla volta, per evitare di annacquarla eccessivamente. Unite a questo punto anche lo zafferano (12), rimettete la vellutata di patate sul fuoco dolce e cuocete ancora per un paio di minuti, mescolando sempre.

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais 4

Alla fine otterrete una crema densa e vellutata (13). Sgusciate a questo punto i gamberoni, eliminate la testa e lasciate intatta la parte finale della coda per decorazione (14). Impiattate la vellutata di patate nei singoli piatti e sistematevi sopra i gamberoni. Completate con una macinata di pepe fresco e un trito fine di prezzemolo (15).

Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni ricetta il chicco di mais 5

Servite la vellutata di patate allo zafferano con gamberoni subito.

Nota: se non trovate i gamberoni, potete preparare la vellutata di patate allo zafferano anche con i gamberi. Procedete come da ricetta, ma fateli cuocere un minuto o due di meno.

Se ti è piaciuta la ricetta della vellutata di patate allo zafferano con gamberoni segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Precedente Zucchine ripiene di carne al pomodoro, ricetta Successivo Ciambella brioche senza glutine ripiena, ricetta

6 commenti su “Vellutata di patate allo zafferano con gamberoni, ricetta

  1. Ciao Francesca! 🙂 Non so se ti è capitato sui social di leggere della raccolta di ricette che io e Manuela blogger di Una Favola in tavola -Il mondo di Ortolandia abbiamo organizzato… mi piacerebbe molto che partecipassi anche tu, perchè hai una grande inventiva e creatività 🙂 è una raccolta tutta dedicata ai bimbi che soffrono di intolleranze alimentari. In pratica ogni mese stabiliamo , in base alla stagionalità, frutta e verdura e intolleranza e invitiamo le blogger a preparare piatti adatti ai bimbi… non si vince nulla, ma ogni mese la ricetta vincitrice è giudice con noi nel mese successivo. Per il regolamento, ti rinvio al blog di Manu dove troverai tutte le indicazioni (questo mese è lei che ospita la raccolta):
    http://ilmondodiortolandia.com/2015/10/01/raccolta-lorto-del-bimbo-intollerante-benvenuto-ottobre/
    Spero riuscirai a partecipare! Ti aspettiamo 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.