Sandwich al cetriolo

I sandwich al cetriolo o cucumber sandwiches sono dei tramezzini freschi e appetitosi che in Inghilterra tradizionalmente vengono serviti con il del pomeriggio. Un curioso abbinamento forse per noi italiani, abituati ad accompagnare il tè con biscotti, pasticcini o al massimo una fetta di torta. Bisogna ricordare, però, che quella del tè pomeridiano è per gli anglosassoni un’abitudine antica e molto radicata, che prevede da sempre anche spuntini salati. Gli stessi scones, ad esempio, non sono propriamente dolci e vengono spesso spalmati con il burro salato, ingrediente fondamentale anche per i sandwich al cetriolo. Il burro salato ormai si trova in commercio anche in Italia, ma se ne foste sprovvisti non vi resta che aggiungere un pizzico di sale al burro tradizionale, dopo averlo lasciato ammorbidire leggermente a temperatura ambiente per qualche minuto. A prima vista i sandwich al cetriolo possono sembrare una pietanza priva di attrattiva, invece devo dire che sono stati una piacevolissima sorpresa: il pane soffice, il burro salato presente in buona quantità, il sapore fresco dei cetrioli esaltato dall’aggiunta di un po’ di pepe, rendono questi tramezzini al cetriolo uno stuzzichino appetitoso e semplice da preparare. Oltre che con il tè, i sandwich al cetriolo si prestano ad accompagnare anche l’aperitivo e ad essere serviti per una merenda salata durante feste e rinfreschi. Difficile dare le dosi precise per questi sandwich al cetriolo, perché il rapporto tra pane, burro e cetriolo varia molto a seconda dei gusti, quindi variate pure le proporzioni a seconda delle vostre esigenze.

Sandwich al cetriolo ricetta inglese tramezzini da servire con il tè il chicco di mais

Ricetta dei sandwich al cetriolo

Ingredienti per 12 sandwich al cetriolo:

  • 12 fette di pane per tramezzini o di pancarrè (qui trovate la ricetta senza glutine)
  • 60 g di burro salato
  • 1 cetriolo grande
  • Pepe qb

v_ Sandwich al cetriolo ricetta inglese per il tè il chicco di mais

Procedimento (preparazione: 10 min.)

Per preparare i sandwich al cetriolo, iniziate lasciando il burro a temperatura ambiente per qualche minuto, in modo che si ammorbidisca e sia più facile da spalmare. Lavate e spuntate il cetriolo; se non vi piace o avete difficoltà a digerirla, eliminate la buccia con un pelapatate. Tagliatelo quindi a fette (1). Eliminate la crosta dal pancarrè (2) e spalmate 6 fette con una generosa dose di burro salato (3).

Sandwich al cetriolo ricetta inglese per il tè il chicco di mais 1 tagliare il cetriolo e il pane

Sovrapponetevi le fettine di cetriolo una accanto all’altra, sovrapponendole appena (4). Conditele con una macinata di pepe (5). Chiudete i sandwich al cetriolo con le fette di pane non imburrate e premete leggermente per compattarle. Tagliateli quindi a metà per la diagonale, in modo da formare due triangoli (6). Se non li consumate subito, riponete i sandwich al cetriolo in frigorifero, avvolti in un canovaccio pulito.

Sandwich al cetriolo ricetta inglese per il tè il chicco di mais 2 comporre il tramezzino

Servite i sandwich al cetriolo con il tè pomeridiano, oppure assieme all’aperitivo.

Se ti è piaciuta la ricetta dei sandwich al cetriolo segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+, mentre qui trovi la sezione dedicata alla cucina inglese!

Precedente Insalata di pollo e patate Successivo Menu di ferragosto 2016, ricette per il pranzo di ferragosto

Un commento su “Sandwich al cetriolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.