Crea sito

Pollo kung pao (ricetta cinese)

Il pollo kung pao è un secondo piatto tipico della cucina cinese esportata ormai in tutto il mondo con i suoi numerosissimi ristoranti, ma che si può facilmente preparare anche in casa con gli ingredienti disponibili nei nostri negozi. Il pollo kung pao è infatti costituito da bocconcini di petto di pollo insaporiti da zenzero, peperoni e arachidi, cotti velocemente nello wok e poi conditi da una deliziosa salsa piccante e leggermente agrodolce. La ricetta del pollo kung pao è quindi piuttosto semplice da realizzare in casa e se qualche ingrediente tipicamente cinese non dovesse essere facilmente reperibile, è possibile sostituirlo con un altro quasi equivalente senza che il sapore ne risenta più di tanto. Come per le altre ricette cinesi (che trovate qui), anche per il pollo kung pao la carne, che deve essere tagliata a pezzi piuttosto piccoli, va cotta poco e velocemente. Servite il pollo kung pao appena pronto, accompagnato da un po’ di riso basmati bollito.

Pollo kung pao ricetta cinese il chicco di mais

Ricetta del pollo kung pao

Ingredienti per 4 persone:

Per il pollo kung pao:

  • 700 g di petto di pollo
  • 200 g di peperone
  • 80 g di arachidi tostate (se le trovate, meglio quelle non salate)
  • 1 radice di zenzero fresco o 1 cucchiaio di zenzero in polvere
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di maizena (amido di mais)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Per la salsa:

  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 4 cucchiai di salsa di soia (per la versione senza glutine io uso la Tamari)
  • 1 cucchiaio di aceto di riso (o aceto di vino bianco)
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 12 min. riposo: 30 min.)

Per preparare il pollo kung pao iniziate tagliando il petto di pollo in bocconcini piuttosto piccoli (1). Metteteli in un piatto e unitevi lo zenzero fresco grattugiato, oppure quello in polvere (2). Aggiungete anche la maizena (3).

Pollo kung pao ricetta cinese il chicco di mais 1Mescolate un po’, quindi unite lo zucchero di canna e l’aglio sbucciato e tagliato a pezzi piuttosto grandi (4). Mescolate ancora, coprite con la pellicola e fate marinare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparate gli altri ingredienti: se usate arachidi già salate, più facili da trovare, strofinatele con un foglio di carta da cucina per eliminare un po’ di sale (5). Lavate il peperone, privatelo del picciolo e dei semi e tagliatelo a fettine piuttosto sottili (6).

Pollo kung pao ricetta cinese il chicco di mais 2Trascorso il tempo di marinatura, eliminate dal pollo i pezzetti di aglio e passate alla cottura: in uno wok o in una padella dai bordi alti fate scaldare due cucchiai di olio, quindi saltatevi i peperoni per un minuto o due a fuoco vivace (7). Unite anche il pollo (8) e cuocetelo sempre a fuoco vivace per 6-7 minuti, girandolo spesso per non farlo attaccare. Quando sarà tenero e leggermente dorato prelevatelo dalla padella e tenetelo al caldo (9).

Pollo kung pao ricetta cinese il chicco di mais 3In un bicchiere mescolate tutti gli ingredienti necessari per la salsa (10), avendo cura di mescolare bene per far sciogliere la maizena. Quindi versate la salsa nella padella con il fondo di cottura del pollo (11) e portatela a ebollizione mescolando. Non appena inizierà ad addensarsi rimettete il pollo nella padella, aggiungendo anche le arachidi, e fate cuocere ancora un minuto o due, finché la salsa non sarà densa (12).

Pollo kung pao ricetta cinese il chicco di mais 4Servite il pollo kung pao subito, accompagnato da un po’ di riso basmati bollito.

Se ti è piaciuto il pollo kung pao segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette della cucina cinese!

5 Risposte a “Pollo kung pao (ricetta cinese)”

  1. E dire che il pollo potrebbe essere ritenuto una pietanza meno nobile, di bistecche e filetti, ma la tua ricetta ne arricchisce le qualità e lo eleva sicuramente di rango.

  2. ho assaggiato vari piatti cinesi,ma questo mi sfugge….non l’ho nemmeno mai sentito fra!!!lo voglio provare,sembra facile……poi pollo….con me va a nozze!!!!
    buona giornata tesoro…..

    1. Grazie Alessandra, in effetti è una ricetta semplice e di sicura riuscita, se ti piace la cucina cinese puoi provare anche le altre ricette, sono tutte molto facili e buone! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.