Pasta al ragù di verdure (ricetta vegana)

La pasta al ragù di verdure è un primo piatto leggero ma gustoso, una ricetta vegana che senz’altro incontrerà il gusto anche dei più scettici. La pasta al ragù di verdure è un piatto appetitoso e profumato, che possiamo personalizzare secondo i nostri gusti e secondo il periodo. Il ragù di verdure, infatti, si prepara con gli ortaggi più buoni che la stagione ci mette a disposizione, risultando così di volta in volta un piatto sempre diverso: durante la stagione estiva io lo preparo con melanzane, pomodori e peperoni, ma in altri periodi possiamo sbizzarrirci con funghi, zucchine, porro, cavolo e così via. Come suggerisce il nome, il ragù di verdure è un sugo che si prepara con la classica base del ragù (cipolla, carota e sedano) e che si lascia cuocere abbastanza a lungo, in modo che i sapori si amalgamino bene; per renderlo più cremoso, io in genere frullo una parte delle verdure con un po’ di acqua di cottura della pasta. Servite la pasta al ragù di verdure guarnita con qualche foglia di basilico fresco.

Pasta al ragù di verdure ricetta vegana il chicco di mais

Ricetta della pasta al ragù di verdure

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta a scelta (io ho usato le tagliatelle di mais Le Asolane)
  • 1 peperone (400 g circa)
  • 1 melanzana grande (circa 500 g)
  • 300 g di pomodori ramati
  • 1 carota piccola
  • ¼ di cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • Qualche foglia di basilico

Procedimento (preprazione: 10 min. cottura: 30 min.)

Per preparare la pasta al ragù di verdure iniziate sbucciando la melanzana e tagliandola a cubetti (1). Lavate bene il peperone, privatelo del picciolo e dei semi e tagliate anch’esso a cubetti (2). Preparate un trito finissimo di carota, cipolla e sedano e fatelo soffriggere nell’olio in un’ampia padella a fuoco basso (3).

Pasta al ragù di verdure ricetta vegana il chicco di mais 1Quando la cipolla sarà quasi trasparente unite le verdure (4) e fatele saltare per due o tre minuti. Salate leggermente, unite un mestolino di acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti (5). Intanto pelate i pomodori e tagliateli a cubetti (6).

Pasta al ragù di verdure ricetta vegana il chicco di mais 2Trascorsi i 10 minuti unite anche i pomodori (7), aggiustate di sale e continuate a cuocere a fuoco basso, sempre coperto, per 15-20 minuti, lasciando la padella scoperta per gli ultimi 2 o 3 minuti in modo che il sugo si addensi un po’; aggiungete alla fine qualche foglia di basilico spezzettata (8). Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata; poco prima di scolarla prelevate un terzo circa delle verdure e frullatele assieme a un mestolino di acqua di cottura della pasta (9).

Pasta al ragù di verdure ricetta vegana il chicco di mais 3Unite la purea così ottenuta al resto del sugo (10) e mescolate. Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella (11). Mantecate la pasta al ragù di verdure per un minuto circa, finché il sugo non si sarà addensato (12), quindi spegnete il fuoco.

Pasta al ragù di verdure ricetta vegana il chicco di mais 4Servite la pasta al ragù di verdure guarnita con qualche fogliolina di basilico fresco e, se vi piace, con un filo di olio a crudo.

Se ti è piaciuta la pasta al ragù di verdure visita la nostra sezione dedicata alle ricette vegane che trovi qui e segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Pollo kung pao (ricetta cinese) Successivo Torta fredda allo yogurt e ciliegie (ricetta cheesecake)

8 commenti su “Pasta al ragù di verdure (ricetta vegana)

  1. bè devo dire che mi gusta un sacco!!!non potrei mai essere vegana o vegetariana ma pi piacciono le verdure,sopratutto quelle usate per questo ragù e lo voglio provare!!è un piatto originale tanto per cambiare un pò!!!
    grande francè…..senti tu sei di roma giusto?io sababto sono li per il concerto dei muse 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.