Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais (ricetta estiva)

Il caldo è finalmente arrivato e la pasta fredda è sicuramente uno dei primi piatti più gettonati quando, magari al ritorno dal mare, non abbiamo voglia di stare troppo ai fornelli. La pasta fredda con pomodori secchi, feta e mais è quindi perfetta per queste occasioni, dato che, al di là della pasta, la ricetta è composta totalmente da ingredienti che non richiedono cottura. La pasta fredda con pomodori secchi, feta e mais è un piatto appetitoso e saporito, che potete preparare in anticipo e conservare in frigorifero fino al momento del pasto; se siete poi dotati di borsa frigo, questa pasta fredda può essere anche adatta a un pranzo all’aperto, magari sulla spiaggia. Servite la pasta fredda con pomodori secchi, feta e mais per un pranzo estivo o quando avete voglia di portare in tavola un piatto allegro e stuzzicante.

Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais ricetta estiva il chicco di mais

Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di pasta corta (io ho usato i cellentani senza glutine “Le Asolane”)
  • 240 g di pomodori pachino
  • 15-20 olive greche
  • 120 g di mais al vapore
  • 60 g di pomodori secchi sott’olio
  • 120 g di formaggio feta
  • Un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 8 min.)

Per preparare la pasta fredda con pomodori secchi, feta e mais iniziate facendo bollire la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e tenetela da parte. Lavate accuratamente i pomodori pachino e tagliateli in quarti (1). Snocciolate le olive e tagliatele a rondelle (2). Sgocciolate i pomodori secchi dall’olio, eventualmente tamponandoli con un foglio di carta da cucina, e tagliateli a listarelle (3).

Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais ricetta estiva il chicco di mais 1Tagliate la feta a cubetti (4). Mettete tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condite con un pizzico di sale (non tropo perché la feta è già salata) e con l’olio (5). Unite infine la pasta e mescolate accuratamente (6).

Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais ricetta estiva il chicco di mais 2Fate raffreddare bene la pasta prima di riporla in frigorifero, dove è bene lasciarla riposare per almeno un paio d’ore in modo che si insaporisca. Servite la pasta fredda con pomodori secchi, feta e mais per un pranzo estivo.

Se ti è piaciuta questa ricetta della pasta fredda visita lo speciale piatti freddi e segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Pomodori confit (ricetta base) Successivo Millefoglie di melanzane e ricotta (ricetta antipasto)

3 commenti su “Pasta fredda con pomodori secchi feta e mais (ricetta estiva)

  1. mamm mia!!!spettacolo….ma perchè la feta dove la metti sta????????e i pomodori secchi???anch’io ho una pasta da fare con questi ingredienti….appena posso la faccio,mi hai fatto venire una voglia!!!!
    troppo buona….brava tu fra!!!

  2. PETER319 il said:

    Dici il vero! Quando il caldo morde non c’ è niente di meglio di un bel piatto gioioso di pasta fredda, magari preparata la mattina o il giorno prima. Gli ingredienti si amalgamano bene ed il gusto ne beneficia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.