Crea sito

Pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine

Un primo di pesce facile, economico e diverso dal solito

La pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine è una ricetta semplice ma raffinata, un primo di pesce diverso dal solito, ideale anche per tutte quelle occasioni speciali in cui volete stupire i vostri ospiti senza impazzire ai fornelli.

Il sapore delicato della rana pescatrice (o coda di rospo), infatti, si abbina bene a quello non troppo forte del pesto di zucchine; benché esso contenga una piccola quantità di pecorino, tuttavia nel complesso il suo sapore si sposa bene con quello del pesce. Se non vi fidate, potete ometterlo o sostituirlo con del parmigiano: la pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine sarà buona lo stesso! Come formato di pasta, io ho preparato la pasta con rana pescatrice usando dei paccheri di Gragnano, che trovo siano particolarmente adatti ad essere conditi con il pesce.

pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine ricetta facile e cremosa il chicco di mais
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 360 g Paccheri (per me senza glutine)
  • 300 g Rana pescatrice
  • 50 ml Vino bianco secco
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Basilico

Preparazione

Ricetta dei paccheri con rana pescatrice e pesto di zucchine

  1. verticale_pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine ricetta facile e cremosa il chicco di mais

    Per preparare la pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine, iniziate preparando il pesto di zucchine con la ricetta che trovate qui (1). Tenetelo da parte. Tagliate la rana pescatrice a cubetti di circa 1,5 cm di lato (2), eliminando la lisca centrale. Fate rosolare l’aglio in una padella nell’olio (3).

  2. pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine ricetta facile e cremosa il chicco di mais 1 fare il pesto di zucchine

    Unitevi la rana pescatrice (4), salatela leggermente e fatela rosolare brevemente da tutti i lati. Sfumate quindi con un po’ di vino bianco (5). Lasciate evaporare bene e continuate a cuocere a fiamma bassa per circa 5 minuti (6). Spegnete il fuoco.

  3. pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine ricetta facile e cremosa il chicco di mais 2 rosolare la coda di rospo

    Lessate i paccheri in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarli, mettete da parte un po’ di acqua di cottura. Usatene un paio di cucchiai per diluire il pesto di zucchine, che avrete messo nella padella con la rana pescatrice (7). Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella (8). Mantecatela per un minuto circa con il condimento (9), aggiungendo altra acqua di cottura se dovesse asciugarsi troppo.

  4. pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine ricetta facile e cremosa il chicco di mais 3 mantecare i paccheri

    Servite la pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine subito, guarnita con una fogliolina di basilico.

Consigli

  1. Per la buona riuscita del piatto è essenziale mantecare la pasta con un po’ della sua acqua di cottura; appena prima di scolarla, prelevatene 2 o 3 mestolini e aggiungetela poco a poco al condimento in fase di mantecatura.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui puoi trovare tutte le ricette con zucchine!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasta con rana pescatrice e pesto di zucchine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.