Frittata con melanzane e basilico, ricetta

La frittata con melanzane e basilico è un secondo piatto veloce e appetitoso, che potete gustare sia appena fatta, sia fredda e quindi adatta anche a picnic e buffet. La frittata con melanzane e basilico è molto semplice da preparare e si può cuocere sia in padella, sia al forno: io ho scelto quest’ultima opzione, perché mi piaceva l’idea di una frittata con melanzane quadrata da tagliare a tranci e da servire per un aperitivo. Ci sono diversi modi per preparare la frittata con melanzane e basilico: le melanzane infatti possono essere tagliate a tocchetti e cotte in padella, con un po’ di olio e uno spicchio di aglio, come ho fatto io; in alternativa, potreste anche friggerle in abbondante olio di arachide. Per una frittata con melanzane più light, invece, potreste tagliare le melanzane a fette sottili e grigliarle per un paio di minuti, distribuendole poi nella teglia leggermente sovrapposte. In questo caso, cuocendo la frittata con melanzane in forno, non avreste bisogno di usare olio. L’aggiunta del basilico rende la frittata con melanzane particolarmente profumata e adatta al periodo estivo che si sta avvicinando.

Frittata con melanzane e basilico ricetta buffet il chicco di mais

Ricetta della frittata con melanzane e basilico

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 uova
  • 1 melanzana piccola (circa 350 g)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 5-6 foglie di basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio sbucciato
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un bel pizzico di sale
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 30 min. al forno / 15 min. in padella)

Per preparare la frittata con melanzane e basilico, iniziate lavando bene la melanzana e tagliandola a cubetti (1). In un’ampia padella, fate soffriggere leggermente lo spicchio di aglio nell’olio (2), quindi calate le melanzane (3) e fatele saltare a fuoco vivo per un paio di minuti.

Frittata con melanzane e basilico ricetta buffet il chicco di mais 1

Quando si saranno colorite, abbassate la fiamma, salate e proseguite la cottura per altri 6-7 minuti, finché non saranno tenere (4). Spegnete il fuoco, eliminate l’aglio e lasciatele raffreddare completamente. In una ciotola sgusciate le uova e conditele con un bel pizzico di sale, un po’ di pepe, il parmigiano e il basilico (5). Sbattete il tutto energicamente con una forchetta, finché gli ingredienti non si sono ben amalgamati (6). A questo punto decidete se cuocere la frittata con melanzane in padella oppure al forno: nel primo caso aggiungete nella padella con le melanzane un cucchiaio o due di olio, fate scaldare bene e unitevi il composto di uova. Cuocete per 6-7 minuti da ogni lato.

Frittata con melanzane e basilico ricetta buffet il chicco di mais 2

Se invece come me volete cuocere la frittata con melanzane al forno, prendete una teglia quadrata di 24 x 24 cm e rivestitela con un foglio di carta da forno (se non ne avete di questa misura, consultate l’articolo che trovate qui, per scegliere la misura della teglia più adatta). Versatevi il composto di uova, spandendolo bene su tutta la teglia (7). Distribuitevi quindi le melanzane in modo uniforme (8). Cuocete la frittata con melanzane nel forno già caldo a 180° (statico) per circa 30 minuti. Quando sarà gonfia e dorata, estraetela dal forno e lasciatela intiepidire per qualche minuto prima di sformarla (9).

Frittata con melanzane e basilico ricetta buffet il chicco di mais 3

Servite la frittata con melanzane e basilico calda oppure a temperatura ambiente.

Se ti è piaciuta la ricetta della frittata con melanzane e basilico segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Precedente Bicchierini di panna cotta alle amarene, ricetta Successivo Verdure saltate alla cinese, ricetta

3 commenti su “Frittata con melanzane e basilico, ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.