Crea sito

Crostini alla ‘nduja e mozzarella

I crostini alla ‘nduja e mozzarella sono un antipasto veloce e appetitoso, una delle ricette più semplici per gustare la ‘nduja, un prodotto d’eccellenza del territorio calabrese. Per i pochi che non la conoscessero, la ‘nduja è un insaccato originario di Spilinga (Vibo Valentia) dalla consistenza morbida e spalmabile, la cui caratteristica principale è di essere piccante: il sapore infatti del peperoncino fresco – che funge anche da ottimo conservante naturale – nella ‘nduja è particolarmente accentuato, insieme a un piacevole retrogusto affumicato.
Nei crostini alla ‘nduja e mozzarella il gusto deciso della ‘nduja viene addolcito e un po’ smorzato dalla presenza del pane e della mozzarella: in tal modo queste bruschette alla ‘nduja si lasciando mangiare piacevolmente sia come antipasto rustico sia come fingerfood per accompagnare l’aperitivo. In ogni caso, in virtù del fatto che a seconda delle varietà e del tipo di peperoncino usato, la ‘nduja calabrese può essere più o meno piccante e che non tutti abbiamo la stessa tolleranza per la capseicina (la sostanza che determina la piccantezza del peperoncino) consiglio sempre di assaggiare la ‘nduja prima per valutare bene quanta metterne nelle ricette.

crostini alla nduja e mozzarella ricetta calabrese per usare la nduja piccante il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana
179,26 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 179,26 (Kcal)
  • Carboidrati 19,17 (g) di cui Zuccheri 1,20 (g)
  • Proteine 7,94 (g)
  • Grassi 7,67 (g) di cui saturi 2,58 (g)di cui insaturi 2,18 (g)
  • Fibre 1,25 (g)
  • Sodio 294,86 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 88 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 12 mini bruschette alla ‘nduja

  • 12 fettepane (piccole, circa 15 g l’una)
  • 120 gnduja (circa)
  • 75 gmozzarella

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Teglia

Come preparare i crostini alla ‘nduja e mozzarella

  1. Per preparare i crostini alla ‘nduja e mozzarella iniziate tagliando la mozzarella a fette oppure a cubetti (1). Sceglietene una abbastanza asciutta, che non rilasci troppa acqua in cottura, altrimenti le vostre bruschette alla ‘nduja potrebbero risultare umide e non croccanti.

  2. Tagliate quindi delle fette di pane di medio spessore. Per quanto riguarda la tipologia di pane potete usare del pane casareccio o delle baguette o ancora del pancarrè, a seconda che vogliate dei crostini alla ‘nduja più rustici o un po’ più eleganti.

  3. crostini alla nduja e mozzarella ricetta calabrese per usare la nduja piccante il chicco di mais 1 preparare i crostini

    Anche il pane sciapo toscano si presta bene a questa ricetta, perché con il suo sapore neutro contribuisce a smorzare il gusto deciso della ‘nduja. Tostate le fette di pane in un tostapane o nel forno (2). Spalmatevi sopra la ‘nduja (3).

  4. crostini alla nduja e mozzarella ricetta calabrese per usare la nduja piccante il chicco di mais 2 cuocere le bruschette

    Distribuite quindi la mozzarella sopra le bruschette alla ‘nduja, senza esagerare per non coprirne troppo il sapore (4). Mettete i crostini alla ‘nduja e mozzarella nel forno già caldo a 200° per circa 5 minuti, giusto il tempo necessario a far fondere la mozzarella (5).

  5. Servite i crostini alla ‘nduja e mozzarella subito, accompagnati da un bel calice di vino. Forse non tutti sanno che per attenuare il bruciore dovuto alla piccantezza dei cibi la cosa migliore non è bere acqua ma vino (oppure latte, ma con i crostini alla ‘nduja ci sta decisamente meglio il vino!).

Note

Consigli e varianti

Se preferite preparare i crostini alla ‘nduja senza mozzarella, vi consiglio di spalmare la ‘nduja sul pane ancora caldo, così che si sciolga leggermente.

La ‘nduja può dare sapore a tante preparazioni: è ottima nella pasta, ad esempio in questi spaghetti ‘nduja e ricotta, nel soffritto del sugo oppure da accostare a formaggi freschi o semistagionati per un antipasto rustico e gustoso!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.