Biscotti occhio di bue (ricetta facile)

I biscotti occhio di bue sono dei frollini ripieni di marmellata, perfetti per la colazione o per la merenda, magari assieme a una bella tazza di the. La ricetta dei biscotti occhio di bue è molto facile e anche abbastanza veloce: si parte da una base di pasta frolla (che io preparo così, con farine naturali senza glutine) e, una volta cotti, i biscotti si farciscono con la marmellata preferita. I biscotti occhio di bue sono una buona soluzione per chi vuole offrire una merenda sana ai propri bambini. Può inoltre essere carino farsi aiutare a prepararli dai più piccoli, che possono divertirsi a tagliare la pasta frolla e a farcire i biscotti occhio di bue con marmellate diverse. Servite i biscotti occhio di bue per merenda e colazione, così come sono oppure spolverizzati con zucchero a velo.

Biscotti occhio di bue ricetta facile il chicco di mais

Ricetta dei biscotti occhio di bue

Ingredienti per circa 15 biscotti occhio di bue:

  • 450 g di pasta frolla (qui trovate la ricetta senza glutine)
  • 250 g circa di confettura a scelta (se siete celiaci controllare sul prontuario AIC le marche consentite, io ho usato quella ai frutti di bosco Zuegg)

Procedimento (preparazione: 25 min. cottura: 15 min.)

Per preparare i biscotti occhio di bue iniziate col preparare la pasta frolla: qui trovate ingredienti e procedimento per preparare la frolla senza glutine con farina di mais e riso (1-2-3). Se non siete celiaci, potete preparare la pasta frolla secondo la ricetta tradizionale, oppure usare un rotolo di pasta frolla già pronto.

Biscotti occhio di bue ricetta facile il chicco di mais 1Una volta impastata, formate un panetto (4) e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Quindi stendetela con un mattarello sul piano di lavoro leggermente infarinato (5), formando una sfoglia alta circa 3 mm (6).

Biscotti occhio di bue ricetta facile il chicco di mais 2Con un tagliabiscotti rotondo formate 30 dischetti (7): 15 di questi saranno le basi dei biscotti occhio di bue, sugli altri 15 dovrete invece formare un foro più piccolo al centro: se non avete l’apposito tagliabiscotti potete usare il tappo di una bottiglia di acqua o di olio, precedentemente lavato (8). Disponete i dischetti e le ciambelline così ottenute su una teglia rivestita di carta da forno (9). Con la pasta frolla avanzata potete preparare biscotti di forme diverse, oppure rimpastare il tutto e formare altri biscotti occhio di bue.

Biscotti occhio di bue ricetta facile il chicco di mais 3Cuocete nel forno già caldo a 180° (statico) per circa 15 minuti. Quando saranno dorati (10) estraeteli dal forno e fateli raffreddare. Passate quindi a comporre i vostri biscotti occhio di bue: spalmate su ogni dischetto un cucchiaino circa di marmellata (11), quindi coprite con uno dei dischetti forati e premete leggermente (12).

Biscotti occhio di bue ricetta facile il chicco di mais 4Servite i biscotti occhio di bue così come sono, oppure spolverizzati di zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta dei biscotti occhio di bue segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Crescia al formaggio (ricetta di Pasqua) Successivo Arrosto di maiale al latte (ricetta senza forno)

3 commenti su “Biscotti occhio di bue (ricetta facile)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.