Crea sito

Tortine alle carote

Le tortine alle carote, soffici e profumate, sono una merenda genuina per i vostri cari, preparata con ingredienti semplici e naturalmente buoni. Preparare in casa le tortine alle carote, anche con farine senza glutine, è semplice e veloce e il risultato è davvero ottimo. In più le tortine alle carote si preparano senza burro e, se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire quel poco di latte che serve ad ammorbidire l’impasto con altro olio di semi. Le tortine alle carote si preparano tritando finemente al mixer le carote crude, che vengono aggiunte a un semplice impasto di uova, olio e farina. Immancabili le mandorle, che vanno aggiunte sotto forma di farina (se non la trovate al supermercato, potete tritare finemente delle mandorle pelate come ho fatto io). Le tortine alle carote sono perfette a colazione, a merenda o quando avete voglia di un dolce sano e delicato.

Tortine alle carote e mandorle ricetta facile il chicco di mais

Ricetta delle tortine alle carote

Ingredienti per 8 tortine alle carote:

  • 130 g di carote
  • 40 g di farina di mandorle* o di mandorle pelate
  • 80 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina (per la versione senza glutine io ho usato un mix per dolci senza glutine e senza lievito)
  • 30 g di fecola di patate*
  • 1 uovo intero
  • 70 ml di olio di semi
  • 50 ml di latte
  • 5 g di lievito per dolci*
  • 1/2 fialetta di aroma di mandorle

*Se siete celiaci, questi sono ingredienti a rischio. Controllate che abbiano la scritta ‘senza glutine’

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 20 min.)

Per preparare le tortine alle carote iniziate pelando le carote. Tagliatele a pezzi e tritatele finemente nel mixer (1). Se come me non avete la farina di mandorle, mettete le mandorle pelate in un bicchiere pulito del mixer e frullate fino ad ottenere una polvere fine (2). Per far questo alcuni mixer hanno in dotazione un bicchiere particolare, adatto a tritare la frutta secca; in alternativa potete usare un normale mixer, ma ogni tanto dovrete rimescolarle con un cucchiaio per fare in modo che si sminuzzino uniformemente. Sgusciate l’uovo in una ciotola e unitevi lo zucchero e l’aroma di mandorla (3).

Tortine alle carote e mandorle ricetta facile il chicco di mais 1Montate con una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (4). Setacciatevi dentro la farina mescolata con la fecola e con il lievito (5). Mescolate accuratamente con una spatola, in modo che non si formino grumi. Aggiungete a questo punto le carote, la farina di mandorle e l’olio di semi (6).

Tortine alle carote e mandorle ricetta facile il chicco di mais 2Unite infine il latte (7). Mescolate ancora, per amalgamare bene il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e piuttosto liquido. Rivestite 8 stampini da muffin con gli appositi pirottini di carta, oppure usate degli stampini di silicone, e riempiteli fino a due terzi con l’impasto (8). Cuocete le tortine alle carote nel forno già caldo a 180° (statico) per 20 minuti circa, quindi spegnete il forno e lasciatele riposare nel forno spento e con lo sportello semiaperto per 5 minuti. Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente prima di sformarle (9).

Tortine alle carote e mandorle ricetta facile il chicco di mais 3

Servite le tortine alle carote così come sono o spolverizzate con lo zucchero a velo, per colazione oppure a merenda.

Se ti è piaciuta la ricetta delle tortine alle carote segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

13 Risposte a “Tortine alle carote”

  1. la merendina più buona del mondo,ma lo sai che una volta io ne ho angiata una confezione intera????e quando la mia mamma me le faceva era la fine….forse per questo non mi metto mai a farle!!!esistonoun sacco di varianti….mi piacciono le tue e poi carinelle quadrate!!!:-)

  2. Ricordo che quando i miei figli erano piccoli, entravo in competizione per riservarne qualcuna anche per me. Se erano buone quelle industriali mi immagino la prelibatezza di queste fatte in casa. Ottimo!

  3. Bellissima ricetta, io l’ho cotta a bagno maria con le stampini in silicone dentro una teglia riempita di 1/4 d’acqua, si aggiungono 10 minuti di cottura.

    Buonissimi

  4. Ho provato a fare la ricetta. La migliore ricetta per fare camille. Buonissime! Ho usato farina coop, farina conad e fecola ma penso che qualsiasi farina vada bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.