Polpette di ricotta

Polpette di ricotta. Polpette di ricotta

Questa ricetta l’ho presa dal blog di Nadina “Pasticciando con Magica Nanà“, le ha postate qualche giorno fa e mi ha fatto immediatamente salire la salivazione. 🙂 Lo sapete che ho un debole per le polpette e le POLPETTE DI RICOTTA mi mancavano. Sono buonissime! Leggere delicate, con un gusto di ricotta inconfondibile. Cotte nel sugo pomodoro e basilico, cosa ve lo dico a fare, la morte loro. D’obbligo il pane per fare la scarpetta, perchè dopo aver mangiato queste POLPETTE DI RICOTTA vi leccherete anche le dita. 😉

POLPETTE DI RICOTTA

(Dose per 18/20 polpettine)

Per l’impasto:

  • 250 g di ricotta
  • 130 g di mollica di pane
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo intero
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Per la salsa di pomodoro: 

  • 1/2 cipolla bianca piccola
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 100 ml di acqua
  • 2/3 foglie di basilico
  • 3/4 cucchiai di olio EVO
  • Sale
  • Pepe

Note:

  1. Per la mollica di pane basta prendere il pan bauletto bianco, tagliare la crosta e sminuzzarlo con il robot.
  2. Altrimenti se avete del pane casereccio andrà benissimo, ricordatevi di togliere la crosta anche in questo caso.
  3. Naturalmente se non vi piace la RICOTTA dovrete cambiare ricetta, non è sostituibile. Le nostre ricette per polpette le trovate tutte QUI. 

procedimento:

Ponete a scolare la ricotta per tutta la notte, se necessario setacciatela prima di utilizzarla.

Con un coltello eliminate la crosta del pane, spezzettatelo e ponetelo in un mixer e tritatelo.

In una ciotola riunite la ricotta, il prezzemolo tritato, sale, pepe, parmigiano grattugiato e l’uovo interno. Sbattete bene il composto, in modo che risulti omogeneo e aggiungete la mollica di pane. Amalgamate bene il tutto e iniziate a formare le polpette di ricotta con le mani, fatele delle dimensioni di una nespola. Cercate di farle tutte della stessa dimensione per una cottura omogenea.

Man mano che formate le polpette, appoggiatele su un vassoio rivestito di carta forno e una volta finito ponetele in frigo.

polpette di ricotta

Nel frattempo prepariamo la salsa di pomodoro.

In una casseruola mettiamo 3/4 cucchiai di olio EVO e la cipolla finemente tritata. Fatela soffriggere per 5 minuti, dopodiché aggiungete la passata di pomodoro e l’acqua. Salate e pepate, aggiungete il basilico fresco e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, mescolandolo di tanto in tanto, sino ad ottenere una salsa della giusta densità.

Riprendete le polpette dal frigo, delicatamente distribuitele in maniera uniforme nella salsa e lasciatele cuocere per 15 minuti circa.

Servitele subito, caldissime!

A noi sono piaciute un sacco, è una buonissima alternativa vegetariana alle classiche. 

Vi ricordiamo che siamo sempre presenti su Facebook sulla nostra fanpage che vi consigliamo di “piacciare” e nel nostro gruppo in cui dovete “assolutamente” iscrivervi. Eva

Precedente Crostata morbida alla frutta Successivo Bundt cake ai frutti di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.