Burger buns

Burger buns, i classici panini da fast food che accompagneranno i miei hamburger fatti in casa. Una ricetta davvero buona. Panini dal guscio croccante e dal cuore morbido appena sfornati, soffici soffici dopo qualche ora. Non appena si saranno raffreddati, conservateli in sacchetti di carta o per congelatore fino al momento di utilizzarli così non perderanno la loro fragranza. Ma ora leggiamo assieme la ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
270,60 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 270,60 (Kcal)
  • Carboidrati 49,24 (g) di cui Zuccheri 4,59 (g)
  • Proteine 7,59 (g)
  • Grassi 6,08 (g) di cui saturi 0,70 (g)di cui insaturi 4,70 (g)
  • Fibre 2,01 (g)
  • Sodio 295,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 103 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 250 mlacqua (tiepida)
  • 26 gzucchero (3 per la lievitazione, 23 per l’impasto)
  • 30 golio di semi di girasole
  • 6 gsale fino

ingredienti per completare i Burger buns

  • q.b.latte
  • q.b.semi di sesamo

Strumenti

  • Planetaria
  • Teglia
  • Carta forno
  • Tarocco in metallo
  • Tazza
  • Cucchiaino
  • Caraffa
  • Forno
  • Pennello

Preparazione

  1. Per realizzare i burger buns, in una tazza con acqua tiepida sciogliere il lievito con 3 grammi di zucchero mescolando.

  2. Nella ciotola della planetaria, alla farina unire il sale e lo zucchero restante. Versare l’olio di semi e il lievito sciolto nell’acqua.

  3. Lavorare con la planetaria munita di gancio a uncino fino ad amalgamare gli ingredienti.

  4. Lavorare velocemente su un piano di lavoro fino a ottenere un panetto piuttosto omogeneo.

  5. Far riposare coperto al riparo da correnti d’aria, per almeno due ore, fino al raddoppio del volume.

  6. Lavorare velocemente in un panetto liscio dalla forma allungata e dividerlo in palline da 103 gr circa. Far riposare coperte per 40 minuti. Spennellare con poco latte e guarnire con semi di sesamo la superficie dei panini.

  7. Infornare in forno caldo ventilato a 180° per 25 minuti. La superficie dovrà essere bella dorata e la base morbida. Ed ora conservare i panini come vi ho indicato sopra, fino al momento di utilizzarli.

  8. burger buns
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.