Biscotti di Halloween

Biscotti di Halloween, una frolla molto gustosa, appositamente provata per questi biscotti, una copertura di pasta di zucchero per renderli cupi e terrificanti e il gioco è fatto!
La frolla è ottima per realizzare biscotti di ogni tipo, ma oggi ci dedichiamo a questi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30-40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per la frolla

  • 250 gFarina 00
  • 120 gZucchero
  • 1uovo
  • 100 gBurro
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci (raso)

Per la decorazione

  • q.b.Pasta di zucchero nera (Si trova in commercio anche nei negozi di articoli per compleanno)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione della pasta frolla per biscotti

Sul piano mettiamo la farina, lo zucchero e il lievito a fontana. Aggiungiamo al centro l’ uovo e il burro ammorbidito e lavoriamo delicatamente fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo che andremo a far riposare in frigorifero

Stendere l’impasto sul ripiano ben infarinato in una base alta un centimetro circa. Ricaviamo i nostri biscotti con degli stampini. Nel mio caso li ho lavorati per Halloween.

Infornare in forno caldo a 170° per circa 15 minuti. Estrarli a e far raffreddare

Stendere la pasta di zucchero molto sottilmente, su un piano spolverizzato di zucchero a velo e ricavare, con le stesse formine dei biscotti, la copertura dei nostri biscotti.

Coprire i biscotti e sistemarli come segnaposto o in un vassoio pronti per essere gustati per la notte più spaventosa!!!

  1. Biscotti per Halloween

Il consiglio

Per far aderire bene la pasta di zucchero potete spennellare i biscotti con poco latte o marmellata per renderli ancora più golosi.

Ben chiusi si conservano fino a 3 giorni!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.