Pane senza glutine (fatto a mano)

Qui trovi tutte le ricette di pane e lievitati senza glutine!

Pane senza glutine fatto a mano ─ Il pane è senza dubbio uno degli alimenti che senza glutine perde di più, nel sapore ma soprattutto nella consistenza. Con la macchina per il pane si può ottenere un buon pane in cassetta, mentre per il pane comune è necessaria un po’ più di manualità. Dopo diversi tentativi, sono riuscita a calibrare i vari tipi di farina in modo da ottenere un risultato il più possibile vicino a quello del pane del fornaio: eccovi dunque la mia ricetta del pane senza glutine fatto a mano. La scarsa maneggevolezza dell’impasto è sicuramente l’ostacolo più grande, soprattutto per ottenere un pane della forma desiderata. La soluzione più semplice è quella di formare un filone tipo ciabatta, basso ma ben lievitato e con una crosticina fragrante.pane senza glutine fatto a mano il chicco di mais

Ricetta del pane senza glutine fatto a mano

Ingredienti:

  • 300 g di farina Schar Mix B (pane)
  • 150 g di farina NutriFree Mix Pane
  • 50 g di farina di mais NutriFree (quella finissima, non per polenta)
  • 1 bustina di lievito secco Schar per pane
  • 500 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino scarso di miele
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

 Procedimento (preparazione 15 min. lievitazione: 2 ore cottura: 40 min.)

 In una ciotola capiente mescolare le tre farine con il lievito. Aggiungere man mano l’acqua tiepida, impastando con un cucchiaio di legno (1). Continuando ad impastare aggiungere l’olio, il sale e il miele (2). Impastare ancora per una decina di minuti, prima con il cucchiaio, poi con le mani, lasciando però l’impasto, piuttosto colloso, nella ciotola (3). Quando avrà raggiunto una consistenza omogenea, coprire con un canovaccio umido e far lievitare in forno statico a 50° per circa un’ora.

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume (4), versarlo in una teglia da forno coperta di carta da forno leggermente oleata. Aiutandosi con la carta da forno stessa, cercare di dare all’impasto la forma desiderata (5-6); quindi coprire con un canovaccio umido e far lievitare nuovamente in forno per un’ora circa a 50°.

Trascorso il tempo togliere l’impasto dal forno, facendo attenzione a non esporlo alle correnti d’aria e scaldare il forno a 200°. Cospargere l’impasto con un filo d’olio (in tal modo cuocendo assumerà un aspetto dorato) (7) e preparare un recipiente d’acqua calda che possa andare in forno. Posizionarlo sul fondo del forno, in modo che rilasci umidità durante la cottura. Infornare il pane e cuocerlo per 40 minuti in forno statico.

Una volta cotto far raffreddare bene su una gratella prima di tagliare (8).

Se ti è piaciuta la ricetta del pane senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

 
Precedente Pane senza glutine (ricetta con la macchina del pane) Successivo Mini sandwich con pesto e salmone

7 thoughts on “Pane senza glutine (fatto a mano)

  1. piero il said:

    L’ immagine lascia trasparire la sapienza delle migliori tradizioni ed evoca l’ intimità familiare; lontano dalle produzioni industriali alle quali il pane privo di glutine ci ha abituati. Molto piacevole !

    • ilchiccodimais il said:

      Sì, dopo vari tentativi fallimentari sabato scorso ho ottenuto una pizza degna di questo nome 🙂 la posteró domani mattina 😉

  2. anna il said:

    grande questo sito cosi alla mia nipotina posso preparare qualcosa di veramente decente avrò perso sui 10kg di farina per ottenere un pezzo minuscolo di pane una domanda ma nn va bene mix farine della coop???
    grazie mille

    • ilchiccodimais il said:

      Sfortunatamente nella mia zona non ci sono coop, per cui non ho mai provato quel mix di farine. Ti posso però dire che i mix, come forse già saprai, non sono tutti uguali e quindi non è detto che la ricetta riesca bene con le stesse dosi usando un altro mix. Se dovesse servirti qualche altro consiglio chiedi pure!

Lascia un commento