Frolla senza glutine per pastiera napoletana

Quest’anno, in previsione della Pasqua, mi sono finalmente cimentata nella preparazione della pastiera senza glutine, che vi farò vedere domani 😉 . È un lavoro che richiede un po’ di tempo e diversi passaggi, ma ne vale decisamente la pena! Volendo quindi spiegarvi per bene come ho fatto mi sono resa conto che sarebbe stato meglio spezzare la spiegazione della ricetta almeno in due parti, per non creare confusione. Per prima cosa, quindi, la ricetta della frolla senza glutine per pastiera. La pastiera richiede infatti una frolla particolare, che possa reggere bene un ripieno umido e pesante e allo stesso tempo risultare fine al palato e non prevalente rispetto al ripieno. Ho fatto qualche tentativo e mi sembra di aver realizzato un’ottima frolla senza glutine per pastiera pur usando, come faccio di solito, solo farine naturali ossia farina di mais e farina di riso. Rispetto alla frolla senza glutine che faccio di solito ho usato in proporzione meno burro e più uova, non ho messo lievito né bicarbonato e, soprattutto, ho usato lo zucchero a velo. In questo modo la pasta frolla senza glutine per pastiera risulta friabile e leggera al palato, ma perfettamente in grado di sostenere il ripieno senza sbriciolarsi. Come e più rispetto all’altra frolla, la frolla senza glutine per pastiera ha bisogno di rassodarsi per bene in frigorifero, perché all’inizio è piuttosto morbida. Non è un grosso problema, comunque, perché potete prepararla per prima e lasciarla in frigo tutto il tempo che vi richiederà la preparazione della pastiera.

Frolla senza glutine per pastiera napoletana glutenfree ricetta con farine naturali il chicco di mais

Ricetta della pasta frolla senza glutine per pastiera napoletana

Ingredienti per una frolla senza glutine per pastiera di 22 cm di diametro:

  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 100 g di burro freddo di frigorifero
  • 100 g di zucchero a velo vanigliato* (se usate quello non vanigliato, aggiungete anche mezza bustina di vanillina*)
  • 145 g di farina di riso finissima* + qb per stendere l’impasto
  • 70 g di farina di mais finissima*
  • 1 pizzico sale

* Gli ingredienti contrassegnati con l’asterisco sono a rischio, per cui controllate che abbiano la scritta “senza glutine”, la spiga barrata o che siano inseriti nel prontuario AIC

Procedimento (preparazione: 10 min. riposo: almeno 1 ora)

Per preparare la frolla per pastiera senza glutine iniziate mettendo il burro freddo di frigorifero in un mixer assieme alla farina di mais, alla farina di riso e al sale (1). Frullate per una manciata di secondi, fino a ottenere un composto sabbioso (2). Aggiungetevi quindi lo zucchero a velo, l’uovo intero e il tuorlo (3).

Frolla senza glutine per pastiera napoletana glutenfree ricetta con farine naturali il chicco di mais 1 fare la sabbiatura

Frullate ancora per un minuto circa, finché il composto non inizierà ad ammassarsi (4). Rovesciatelo quindi sul piano di lavoro e maneggiatelo velocemente, fino a formare un panetto omogeneo (5). Rivestitelo con un foglio di pellicola e fatelo riposare nella parte più fredda del frigorifero almeno un’ora, anche di più se avete tempo. Al momento di stendere la frolla per pastiera senza glutine infarinate bene sia il piano di lavoro che il mattarello (6).

Frolla senza glutine per pastiera napoletana glutenfree ricetta con farine naturali il chicco di mais 2 impastare la pata frolla

La frolla senza glutine per pastiera è ottima sia per la pastiera napoletana che per qualsiasi altra crostata che preveda un ripieno umido e pesante.

Se ti è piaciuta la ricetta della frolla senza glutine per pastiera segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui puoi trovare tutte le preparazioni base della pasticceria e non solo!

 

2 commenti su “Frolla senza glutine per pastiera napoletana

Lascia un commento