Sformato di zucchine ricetta

Sformato di zucchineIo sono uno di quelli a cui i social network hanno dato tanto. Presi con moderazione arricchiscono la vita di novità, stimoli, allargano gli orizzonti, ti fanno conoscere realtà e pensieri lontani a te, e alcune volte, ti fanno conoscere persone che non avresti mai incontrato nella vita, ma con cui poi scopri di trascorrere del tempo in modo davvero piacevole. La condivisione di questa mia passione, il cibo, mi ha avvicinato ad un sacco di persone, e con alcune di queste ho avuto la possibilità di frequentarmi e di conoscerle oltre che attraverso un monitor, anche nella cosiddetta “vita reale”. E’ il caso di Melania, suo marito Pietro, e il loro fortissimo figlio Luigi. Persone davvero per bene, tranquille, con il quale davvero non puoi non trovarti bene. Ho una gran stima di loro, e i bambini insieme si divertono un mondo. Parlo di loro oggi perchè Melania è una bravissima cuoca, e questo sformato di zucchine è una sua ricetta che ho assaggiato una sera a cena a casa loro, insieme ad altre delizie. Mi è piaciuto talmente tanto che ho voluto proporlo sul blog seguendo le sue indicazioni, sperando di averle reso onore. A casa mia l’hanno mangiato anche i pupi, ed è difficilissimo fargli mangiare verdure o ortaggi. Quindi vediamo come si fa.

SFORMATO DI ZUCCHINE

Dose per 6 persone (pirofila di circa 30 x 20 cm)

  • 4 zucchine di media grandezza
  • q.b. di farina per infarinare
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette
  • 300 gr di mozzarella fiordilatte
  • 50 gr di pecorino romano
  • 50 gr di pangrattato
  • q.b. sale fino
  • q.b. olio EVO
  • q.b. latte

E’ una ricetta molto semplice da fare. Dopo aver lavato e asciugato con cura le zucchine, affettarle a fette abbastanza sottili (circa 2 mm) e infarinarle. Ecco, per questo passaggio voglio svelarvi il trucchetto che mi ha spiegato Melania, perchè si fa in un attimo. Prendere una bella busta per alimenti, buttarvi dentro qualche cucchiaio di farina, le zucchine affettate, chiudere per bene la busta e agitare. In 30 secondi avremo tutte le zucchine infarinate. Affettiamo anche a fette di circa 4 mm la mozzarella e procediamo. Oliamo e saliamo il fondo della teglia o della pirofila, poi facciamo uno strato di zucchine senza lasciare spazi tra una fetta e l’altra, poi facciamo uno strato di mozzarella e copriamo tutto con il prosciutto cotto a fette. Spolveriamo con il pecorino. Poi di nuovo uno strato compatto di zucchine, oliamo e saliamo, e ancora mozzarella e poi copriamo con il prosciutto.

griglia

Spolveriamo ancora con il pecorino e chiudiamo con l’ultimo strato di zucchine infarinate. Su di queste spolveriamo abbondantemente con pecorino e pangrattato fino a coprire il tutto, versiamo un filo di olio EVO, e nei quattro angoli della teglia, versiamo un goccio di latte, giusto per non far seccare troppo in cottura. Ora in forno statico già caldo a 200°C per circa 40 minuti. E’ cotto quando con una forchetta attraversiamo facilmente tutti gli strati fino al fondo e si è formata in superficie una bella crosticina croccante. Servire tiepido.

Si fa tutto in un’oretta compresa la cottura, e vi assicuro che rimarrete davvero soddisfatti del risultato, diventerà un piatto forte della vostra cucina, rapido, facile e gustosissimo. Quindi ringraziando ancora Melania & family per la ricetta e la loro amicizia, vi do appuntamento alla prossima. Claudio 😉

E non dimenticate di seguirci sulla nostra Fan Page su Facebook!

IMG_1493

Sformato di zucchine Sformato di zucchine Sformato di zucchine Sformato di zucchine Sformato di zucchine Sformato di zucchine Sformato di zucchine 

 

44 thoughts on “Sformato di zucchine ricetta

  1. sembra strano che dica pura golosità riferendomi ad un piatto con le zucchine, ma questo è il commento istintivo che mi è venuto quando ho visto il tuo sformato, brava

    • Grazie Paola, ma dovresti dire BRAVO, ho anche firmato il post così non ci sono più dubbi su chi scrive 🙂

  2. ciao! ti/vi leggo spesso ma non ho mai commentato. Ho fatto questa ricetta l’altra sera e mio marito e i miei due figli hanno divorato lo sformato, io, purtroppo a malapena, sono riuscita ad assaggiarne un pezzettino. Ottima! il mio piccolino, è molto “schifiltoso” eppure mi ha chiesto di farla spesso. Il mio grande, che è un’idrovora, ieri sera è entrato in cucina e spiando tra pentole, padelle e teglie mi ha chiesto “ma stasera non lo fai lo sformato di zucchine?”. Credo che toccherà ripetere al ritmo di 2/3 volte a settimana. Quindi mi parte un sincero e spontaneo GRAZIE per la dritta.
    Romina

  3. Lo sformato di zucchine e’ molto buono… Se’ si ha voglia di cambiare io aggiungo uno strato di patate uno di melanzane uno di peperoni….. Moooolto buono

  4. Ciao, è la prima volta che vi leggo e ho provato subito la vostra ricetta… vi farò saper com’è riuscito, ma nel frattempo che lo sformato cuoce in forno, volevo ringraziarvi per la chicca del sacchetto di farina… mi piace molto cucinare e questo consiglio tornerà davvero utile in tante altre occasioni. Grazie!!! A presto, Alessandra

  5. Grazie! con questa ricetta ho trovato il modo per far mangiare le zucchine a quel “noioso” di mio marito. 🙂

  6. ragazzi, le ho fatte ieri sera! sono una MERAVIGLIA! velocissime e squisite! grazie mille per l’ottimo suggerimento

  7. fatto stasera con qualche modifica , insieme alla zucchine ho messo anche delle patate e poi ne ho fatto una teglia con le melanzane….. non è rimasto niente 🙂

    • Grazie Valentina… sei stata dolcissima!!
      E grazie a tutti coloro che apprezzano la ricetta. Claudio ed Eva mi taggano sempre per segnalarmi quanto lo sformato stia facendo furore ed io non posso che essere sempre più lusingata e onorata che sul loro blog ci sia un spazietto dedicato a me e al mio sformato 😉

  8. questa è stata la ricetta salva cena con ospiti con poco tempo x cucinare: ottima!!! nella fretta ho dimenticato di infarinare le zucchine ma è venuto moooooolto buono questo tortino! ho provato anche la modifica scamorza affumicata-speck ed è il top, è ancora più buona!! ecco magari la prossima volta metterò meno latte perchè mi “annacqua” un po’ troppo il risultano finale! ricetta super approvata, anche da tutti i miei ospiti che l’hanno assaggiata!

  9. Ciao ho appena letto questa ricetta è ho scoperto con sorpresa che è molto simile ad una che faccio io ormai da molti anni e che onestamente non so da dove venga! La mia versione prevede strati di zucchine, non infarinate, cipolla affettata e mozzarella, pane grattugiato, olio e parmigiano per finire, vi assicuro che ha sempre successo ma ora sono curiosa di provare la vostra versione. Ciao!

  10. Buongiorno, vorrei proporre questa ricetta in occasione di una cena con un’amica celiaca. Oltre ad utilizzare un pangrattata glutefree, come posso sostituire la farina? Posso ometterla o sostituirla con un’amido (non di frumento)? Grazie!!! Siete fantastici!

  11. Buongiorno. Ho intenzione di provare questa ricetta, mi tenta molto. Siccome ho l’esigenza di portare il pasto da casa, è possibile congelare questo sformato senza farlo diventare una schifezza? Grazie fin da ora.

Rispondi