Merendine Yogurt e Albicocca (simil Yogo Brioss)

Le merendine yogurt e albicocca fatte in casa sono un gioco da ragazzi ed una garanzia di genuinità!

Sono talmente facili e gustose che non le comprerete più! Inoltre, si conservano benissimo per 3-4 giorni, quindi non avete scuse! Rimboccatevi le maniche e…VIA!

Merendine yogurt e albicocca per tutti 😉

merendine
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 merendine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

PER L’IMPASTO

  • Farina 00 200 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Zucchero 150 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Vanillina (o qualche goccia di aroma vaniglia) 1 bustina
  • Yogurt bianco naturale 250 g
  • Olio di semi 80 ml
  • Miele 1 cucchiaino
  • Marmellata di albicocche 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico

PER FARCIRE

  • Marmellata di albicocche 200 g

PER DECORARE

  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Iniziate montando le uova con la vanillina, lo zucchero ed un pizzico di sale aiutandovi con una frusta (elettrica o manuale).

    Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso sarà il momento di aggiungere lo yogurt, continuando ad amalgamare con la frusta.

    Incorporate anche tutte le polveri setacciate (farina, fecola e lievito) e aggiungete l’olio a filo.

    Quando tutto sarà amalgamato, completate l’impasto con un cucchiaino di miele ed uno di marmellata alle albicocche.

    Versate quindi il composto in una teglia (circa 25×30 cm) rivestita di carta forno.

    Cuocete a 180 gradi per 30-40 minuti (dipende dal forno). La base sarà pronta quando, infilzando uno stecchino, verrà fuori completamente asciutto.

    Capovolgete la base su un tagliere e tagliatela a metà. Separate la parte di sopra da quella di sotto e lasciatele raffreddare per bene.

    Farcite una delle due metà con la marmellata di albicocche, quindi ricomponete la base e compattate per bene.

    Ricavatene 6 strisce verticali e poi dividetele a metà, ottenendo la dimensione delle merendine.

    Con delle striscioline di carta forno, se volete, potete decorare le vostre merendine come più vi piace cospargendole di zucchero a velo.

     

  2. merendine

    Ed eccole qui! Ottime per colazione o per merenda, sane, buone e genuine!

    Cosa aspettate? Provatele anche voi!

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Seguitemi anche su Facebook, Instagram e YouTube, dove trovate anche la videoricetta di questa preparazione 🙂

Precedente Polpettone al forno, pratico e goloso! Successivo Parmigiana di Bietole, versione bianca e "light"!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.